King in crimson – Bruce Dickinson

King in crimson (Re in cremisi) è la traccia che apre il quinto album di Bruce Dickinson, The Chemical Wedding, pubblicato il 14 luglio del 1998.

Formazione (1998)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Adrian Smith – chitarra, tastiere
  • Roy Z – chitarra, tastiere, mandolino
  • Eddie Casillas – basso
  • David Ingraham – batteria

Traduzione King in crimson – Bruce Dickinson

Testo tradotto di King in crimson (Dickinson, Roy Z) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

King in crimson

In the darkness, the raven’s head
In the courtyard, clothed in fear
I see gates that are opening
There’s only one way out of here

Daylight has gone
The night has come…

See his twisted sons and daughters
Writhing slowly in Satan’s mire
If you only could see the visions
The trembling world I now despise

As the veil reveals the outer darkness
I am sucked into the halls of flame…

Arise, awake
The king in crimson comes
Arise, awake
The king in crimson, crimson comes

He knows the weakness
that you can’t fight
The stone of night that weighs you down
If you only could see the visions
His hand is death if you take it now

As you scream into the web of silence
There is nothing that can save you now.

Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson, crimson comes

As you scream into the web of silence
There is nothing that can save you now…

Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson comes
Arise, awake,
The king in crimson, crimson comes

To your window I come
At your window I come

Re in cremisi

Nell’oscurità, la testa del corvo
Nel cortile vestito di paura
Vedo porte che si stanno aprendo
C’è un solo e modo per uscire di qui

La luce del giorno è andata
La notte è venuta…

Vede i suoi figli contorti e le figlie
contorcendosi lentamente nel fango di Satana
Se tu solo potessi vedere le visioni
Il mondo tremante che io ora disprezzo

Come il velo rivela l’oscurità esteriore
Io sono risucchiato nelle sale della fiamma…

Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi, cremisi arriva

Lui conosce la debolezza
che non puoi combattere
La pietra della notte che opprime
se solo tu potessi vedere le visioni
la sua mano è morte se tu la prendi ora

Mentre tu urli dentro la tela del silenzio
Non c’è niente che ti può salvare adesso

Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva

Mentre tu urli dentro la tela del silenzio
Non c’è niente che ti può salvare adesso

Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva
Alzati, sveglia
Il re in cremisi arriva

Verso la tua finestra vengo
Alla tua finestra io vengo

Tags: - 94 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .