Ode to the end – Sentenced

Ode to the end (Ode alla fine) è la traccia numero otto del quarto album dei Sentenced, Down, pubblicato l’undici novembre del 1996.

Formazione Sentenced (1996)

  • Ville Laihiala – voce
  • Miika Tenkula – chitarra, basso
  • Sami Lopakka – chitarra
  • Vesa Ranta – batteria

Traduzione Ode to the end – Sentenced

Testo tradotto di Ode to the end (Lopakka, Tenkula) dei Sentenced [Century]

Ode to the end

Looking down through clouds of iron
at the shattered remains of the world
New bays on coasts,
new land in the sea
Deserts of ash…
on Death Row Earth

Open your eyes to realize…
Your source of life exists no more
Pale obsolete is the whole of me
but yet I feel more than ever before

So came our time
the time that lasts forever
and through the death we frolic endlessly
Too many years of pain and sorrow
I hope my life leaves me be… dead

Emotions which I kept
are no longer in my head
‘cause all the words I said, they showed…
I was dying to be dead

Close your eyes to see
why the dark desire
tempts my soul, oh my friend
Come, listen to my mind and feel the fire
This is the ode to the end

Don’t hold your sight
I know there’s no heaven
…I believe we all have
our personal Hell
and don’t be scared,
take death with open arms
and you’ll feel so warm and peacefull…

Ode alla fine

Guarda in basso attraverso nuvole di ferro
i resti in frantumi del mondo
Nuove baie sulle cose,
nuova terra in mare
Desertio di cenere…
nel braccio della morte della Terra

Apri gli occhi per renderti conto…
che la tua fonte di vita non esiste più
Sono completamente pallido e sorpassato
eppure sento ancora più che mai

Così è giunto il nostro momento
il momento che dura per l’eternità
e attraverso la morte ci divertiremo all’infinito
Troppo anni di dolore e tristezza
Spero che la mia vita mi lascia essere… morto

Le emozioni che custodivo
non sono più nella mia testa
perché tutte le parole che dicevo, mostravano…
che morivo dalla voglia di essere morto

Chiudi gli occhi per capire
perché l’oscuro desiderio
tenta la mia anima, amico mio
Vieni, ascolta la mia mente e senti il fuoco
Questo è l’ode alla fine

Non aspettare i tuoi obiettivi
So che non c’è nessun paradiso
…Credo che tutti abbiamo
il nostro personale inferno
e non avere paura,
accetta la morte con le braccia aperte
e ti sentirai così caldo e tranquillo

Tags: - 59 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .