Silver lake – Dark Moor

Silver lake (Lago d’argento) è la traccia numero cinque del secondo album dei Dark Moor, The hall of the olden dreams, pubblicato il primo dicembre del 2000.

Formazione Dark Moor (2000)

  • Elisa C. Martín – voce
  • Enrik Garcia – chitarra
  • Albert Maroto – chitarra
  • Anan Kaddouri – basso
  • Roberto Peña De Camus – tastiera
  • Jorge Saez – batteria

Traduzione Silver lake – Dark Moor

Testo tradotto di Silver lake (Garcia) dei Dark Moor [Arise Records]

Silver lake

Along the river of fantasy
we’ll get to a place
Which they want to see.
Across the valley of illusion
We’ll have to climb
the mountains of confusion
And challenge all the sings
without breaking our union

The legend tells me
that in this place
The ones who immerse in the Lake
Immortality will find.
Never ever die

Run across the seas,
find the brightness in the mist
Following the lane,
you will reach the Silver Lake

Our journey is hard and the lake is far
We will never fall, in the strength we hold

Maybe we’ll never dream
in this endless time
You will never win
if for your goals you don’t fight
Although we’re lost
in the forest of sorrow
We’ll try hard to cross
the dry dune of the death

The legend tells me that in this place
The ones who immerse in the lake
inmortality will find. Never ever die

Run across the seas,
find the brightness in the mist
Following the lane,
you will reach the Silver Lake

Our journey is hard and the Lake is far
We will never fall, in the strenght we hold

Lago d’argento

Seguendo il fiume della fantasia
giungeremo nel luogo
Che vogliono vedere.
Attraverso la valle dell’ illusione
Dovremo scalare
la montagna della confusione
E sfidare tutti i canti
senza rompere la nostra unione

La leggenda mi dice
che in questo luogo
Coloro che si immergono nel Lago
Troveranno l’ immortalità.
Non moriranno mai

Naviga per i mari,
trova lo splendore nella foschia
Seguendo il sentiero,
raggiungerai il Lago d’argento

Il nostro viaggio è travagliato e il lago distante
Non cadremo mai, la forza ci sorregge

Forse non sogneremo mai
in questo tempo infinito
Non vincerai mai
se non ti batti per i tuoi obiettivi
Anche se ci siamo perduti
nella foresta del dolore
Ci impegneremo a fondo
per attraversare la secca duna della morte

La leggenda mi dice che in questo luogo
Coloro che si immergono nel lago
Troveranno l’ immortalità, non moriranno mai

Naviga per i mari,
trova lo splendore nella foschia
Seguendo il sentiero,
raggiungerai il Lago d’argento

Il nostro viaggio è travagliato e il lago distante
Non cadremo mai, la forza ci sorregge

Tags: - 35 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .