Sucker – Motörhead

Sucker (Idiota) è la traccia che apre il diciottesimo album in studio dei Motörhead, Kiss of Death, pubblicato il 29 agosto del 2006.

Formazione Motörhead (2006)

  • Lemmy Kilmister – basso, voce
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Sucker – Motörhead

Testo tradotto di Sucker (Kilmister, Campbell, Dee) dei Motörhead [SPV]

Sucker

How we are, ain’t how we were,
Innocence, is for the birds,
Now we are poison, and we don’t care,
We have no shame, we strip you bare,
And you so precious, lost in smoke,
Too busy laughing, to see the joke.

Nobody knows if you won or you lost,
Into the palace or up on the cross,
Into the gravy or into the ground,
We just don’t want you around,

What we want, ain’t what we get,
Rags to riches, ain’t working yet,
For we are monsters, we love our work,
Raise your voice, you bite the dirt,
And you so patient, lost in dreams,
Too busy crying, to hear the screams.

Nobody cares if you lost or you won,
In with the girlies or under the gun,
Into the sunshine or under the blade,
We gonna dance on your grave,
Sucker

What we do, is break the law,
We tasted blood and we want more,
For we are murder, we like it fine,
No quarter, we draw the line,
And you so gracious, lost in time,
Too busy killing,
to see the crime

Love it or hate it, you’re gonna pay,
All of us here, gonna ruin your day,
Into the palace or into the pit,
We think you’re just full of shit.

Nobody cares if you’re in or you’re out,
We’re gonna give you a smack in the mouth,
Whether you go or whether you stay,
I guess it just ain’t your day,
Sucker

Idiota

Ciò che siamo non è ciò che eravamo
L’innocenza è per gli uccelli
Ora siamo veleno e non ci importa
Non abbiamo vergogna e ti ridurremo all’osso
E tu così delicato, perso nel fumo
Troppo impegnato a ridere per capire lo scherzo

Nessuno sa se tu abbia vinto o perso
Dentro al palazzo o sopra alla croce
Dentro alla fossa o dentro al terreno
Semplicemente non ti vogliamo intorno

Ciò che vogliamo non è ciò che abbiamo
Gli stracci per i ricchi ancora non funzionano
Perchè siamo mostri e ci piace il nostro lavoro
Alza la voce, mordi lo sporco
E tu così paziente, perso nei sogni
Troppo impeganto a piangere per sentire le urla

A nessuno interessa se hai perso o vinto
Con le ragazze o sotto tiro
Alla luce del sole o sotto alla spada
Danzeremo sulla tua tomba
Idiota

Ciò che facciamo è infrangere la legge
Abbiamo assaggiato il sangue e ne vogliamo altro
Perche` siamo l’assassinio, e ci piace davvero
Nessun quartiere, tracciamo noi la linea
E tu così grazioso, perso nel tempo
Troppo impegnato ad uccidere
per vederne il crimine

Che ti piaccia o no, tu pagherai
Tutti noi qui, ti rovineremo la giornata
Dentro al palazzo o dentro al pozzo
Siamo convinti tu sia soltanto pieno di merda

A nessuno interessa se tu sia dentro o fuori
Ti daremo uno schiaffo sulla bocca
Che tu te ne vada o che tu resti qui
Immagino non sia il tuo giorno
Idiota

Tags: - 373 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .