The alchemist – Bruce Dickinson

The alchemist (L’alchemista) è la decima e ultima traccia del quinto album di Bruce Dickinson, The Chemical Wedding, pubblicato il 14 luglio del 1998.

Formazione (1998)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Adrian Smith – chitarra, tastiere
  • Roy Z – chitarra, tastiere, mandolino
  • Eddie Casillas – basso
  • David Ingraham – batteria

Traduzione The alchemist – Bruce Dickinson

Testo tradotto di The alchemist (Dickinson, Roy Z) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

The alchemist

Wash away the blackness with the silver rain
Don’t turn away – don’t turn away
Wash away the blackness with the silver rain
Don’t turn away – don’t try to hide…

Sulphurous and burning, spitting out the sun
The beginning of creation, of the golden one
A window to the west, a blazing star above
In Taurus we begin it and the ladder has begun

Don’t try and blame me for your sins
For the sun has burned me black
Your hollow lives,
this world in which we live
I throw it back

Four-headed dragon
for the four degrees of fire
Purify the insane,
bring the solution ever higher
Bring me all the elements,
spread them round my head
Bring me mad men’s bodies,
I will break them all like bread

Don’t try and blame me for your sins
For the sun has burned me black
Your hollow lives,
this world in which we live
I hurl it back

Don’t try and blame me for your sins
For the sun has burned me black
Your hollow lives,
this world in which we live
I throw it back

Don’t try and blame me for your games
Your games are death
My world is light
the angels fill my eyes
With every breath…

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day…

And all this vegetable world
appeared on my left foot
As a bright sandal,
formed immortal of precious stones and gold
I stooped down, and bound it on
To walk forward through eternity

L’alchemista

Lava via l’oscurità con la pioggia d’argento
Non andare via, non andare via
Lavare via l’oscurità con la pioggia d’argento
Non andare via, non cercare di nasconderti…

Sulfurea e ardente, sputando fuori il sole
L’inizio della creazione di quello dorato
Una finestra a ovest, sopra una stella ardente
Nel Toro iniziamo e la scala è iniziata

Non provare a incolparmi per i tuoi peccati
Per il sole mi ha carbonizzato
La tue vite vuote,
questo mondo in cui viviamo
lo butto giù

Un drago a quattro teste
per quattro gradi di fuoco
Purifica l’insano,
porta la soluzione sempre più in alto
Portami tutti gli elementi
distendili attorno alla mia testa
Portami i corpi degli uomini pazzi
li spezzerò tutti come pane

Non provare a incolparmi per i tuoi peccati
Per il sole mi ha carbonizzato
La tue vite vuote,
questo mondo in cui viviamo
lo scaglio indietro

Non provare a incolparmi per i tuoi peccati
Per il sole mi ha carbonizzato
La tue vite vuote,
questo mondo in cui viviamo
lo butto giù

Non provare e incolpami per i tuoi giochi
I tuoi giochi sono morte
Il mio mondo è la luce,
gli angeli riempiono i miei occhi
con ogni respiro…

E noi giacciamo,
noi giacciamo nella stessa tomba
Nel giorno del nostro matrimonio chimico

E noi giacciamo,
noi giacciamo nella stessa tomba
Nel giorno del nostro matrimonio chimico

E noi giacciamo,
noi giacciamo nella stessa tomba
Nel giorno del nostro matrimonio chimico

E noi giacciamo,
noi giacciamo nella stessa tomba
Nel giorno del nostro matrimonio chimico…

E tutto questo mondo vegetale
apparso sul mio piede sinistro
come un sandalo luminoso
creato immortale da pietre preziose e oro
Mi chinai, lo allacciai
per camminare attraverso l’eternità

Tags: - 105 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .