The wrist – Mushroomhead

The wrist (Il polso) è la traccia numero quattro del secondo album autoprodotto dei Mushroomhead, Superbuick, pubblicato il 13 settembre del 1996. Il brano è stato poi incluso come settima traccia del loro primo album registrato in studio XX (il quarto totale). Il brano è seguito dalla breve Cancre sore (Ulcera dolente)

Formazione Mushroomhead (1996)

  • J Mann – voce
  • Jeffrey Nothing – voce
  • Pig Benis – basso
  • J.J. Righteous – chitarre
  • Dinner – chitarre
  • Shmotz – tastiere
  • Skinny – batteria, percussioni
  • Bronson – samples, elettronica

Traduzione The wrist – Mushroomhead

Testo tradotto di The wrist dei Mushroomhead [Shroom co.]

The wrist

Acting tragically in an inept manner
Trying to act like
something really mattered
When I open my eyes it’s all gone

Overthrown by your children
God willing shut you down
It’s like the closer I get
I start to regret what I’ve done

A sick piece of shit
With the balls to admit
when he’s wrong
React defiantly,
I am someone, someone
Might even fool myself
before I’m done

When I open my eyes it’s all gone
Overthrown by your children
God willing shut you down
Making believe
there’s someplace I belong

Greedo died by the hand of Solo
Amass a fortress of steel
Unsure if I can
instill my will
Is caving in black
till there’s no bringing it back again

Led astray by their mock sincerity
False charity, condemned, chewing insult
Inheriting unwarranted birthright
Crown a scapegoat,
new King of Shit

Ignorance is followed by ignorance
Repetition diminishing senses
Defenseless, crippled libido
Greedo died by the hand of Solo

When I open my eyes it’s all gone
Making believe
there’s someplace I belong
When I open my eyes it’s all gone
Might even fool myself before I’m done

Il polso

Recitazione tragica, nella maniera inetta
Provando ad agire come se
Qualcosa importasse veramente
Quando apro i miei occhi è tutto svanito

Rovesciato dal tuo bambino
Dio desidera chiuderti la bocca
É come esserci vicino
Comincio a rimpiangere cosa ho fatto

Un pezzo di merda malata,
Con le palle che ammettono,
quando sbaglia
Reagisco senza dubbio,
sono qualcuno, qualcuno
Potrei anche ingannarmi
Prima d’esser fatto

Quando apro gli occhi è tutto svanito
Rovesciato dal tuo bambino
Dio desidera chiuderti la bocca
Facendo credere
Che c’è un posto dove appartengo

Greedo muore per mano di Solo
Accumula una fortezza d’acciaio
Sono incerto se posso
infondere la mia volontà
È speleologia in nero
Finché non lo porta ancora indietro

Sviato dalla loro sincerità derisa
Falsa carità, condannato, insulto masticato
Ereditando il primogenito ingiustificato
Coronando un capro espiatorio
Il nuovo re della merda

L’ignoranza è inseguita dall’ignoranza
Ripetono i sensi, si diminuiscono
Senza difesa, libido storpio
Greedo muore per mano di Solo

Quando apro gli occhi è tutto svanito
Facendo credere
Che c’è un posto dove appartengo
Quando apro gli occhi è tutto svanito
Potrei anche ingannarmi prima d’esser fatto

Traduzione Chancre sore – Mushroomhead

Testo tradotto di Chancre sore dei Mushroomhead [Shroom co.]

Chancre sore

Self absorbed
Chancre sore
Love you like a matador
Life is just a metaphor
Nothing’s fair
Love is war
Nothing more
Love you like a matador
Nothing more

Ulcera dolente

Auto-assorbito
Ulcera dolente
Ti adoro come un matador
La vita è solo una metafora
Niente è giusto
L’amore è una guerra
Niente più
Ti adoro come un matador
Niente più

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 62 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .