Time stands still (At the Iron Hill) – Blind Guardian

Time stands still (At the Iron Hill) (Il tempo non scorre alla collina di ferro) è la traccia numero otto del sesto album dei Blind Guardian, Nightfall in Middle-Earth pubblicato il 27 aprile del 1998. Il brano è anticipo dal breve intro Battle of sudden flame (La battaglia della fiamma improvvisa).

Formazione Blind Guardian (1998)

  • Hansi Kürsch – voce
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione Battle of sudden flame – Blind Guardian

Testo tradotto di Battle of sudden flame (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Virgin]

Battle of sudden flame

Oh lord here I stand
Suddely everything’s gone
For all Noldor
From now on my life
Is my gift to you
Just lead my fate
To the victory
Of elves

La battaglia della fiamma improvvisa

Oh Signore, sono qua
Improvvisamente tutto se n’é andato
Per Noldor
Adesso andrò avanti con la mia vita
E la donerò a te
Devi solo guidare il mio destino
Verso la vittoria
Degli elfi

Traduzione Time stands still (At the Iron Hill) – Blind Guardian

Testo tradotto di Time stands still (At the Iron Hill) (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Virgin]

Time stands still (At the Iron Hill)

Light fails at dawn
The moon is gone
And deadly the night reigns

Deceit

Finally I’ve found myself
In these lands
Horror and madness I’ve seen here
For what I became a king of the lost?
Barren and lifeless the land lies

Lord of all Noldor
A star in the night
And a bearer of hope
He rides into his glorious battle alone
Farewell to the valiant warlord

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

I stand alone
Noone’s by my side
I’ll dare you
Come out
You coward
Now it’s me or you

He gleams like a star
And the sound of his horn’s
Like a raging storm
Proudly the high lord
Challenges the doom
Lord of slaves he cries

Slowly in fear
The dark lord appears
Welcome to my lands
You shall be damned

Lord of all Noldor
A star in the night
And a bearer of hope
He rides into his glorious battle alone
Farewell to the valiant warlord

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

The iron crowned
Is getting closer
Swings his hammer
Down on him
Like a thunderstorm
He’s crushing
Down the Noldor’s
Proudest king

Under my foot
So hopeless it seems
You’ve troubled my day
Now feel the pain

Lord of all Noldor
A star in the night
And a bearer of hope
He rides into his glorious battle alone
Farewell to the valiant warlord

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

The Fate of us all
Lies deep in the dark
When time stands still at the iron hill

The Elvenking’s broken
He stumbles and falls
The most proud and most valiant
His spirit survives
Praise our king
Praise our king
Praise our king
Praise our king

Il tempo non scorre (alla collina di ferro)

La luce cade al mattino
La luna se n’è andata
E la notte regna come la morte

Falsità

Finalmente ho ritrovato me stesso
In queste terre
Ho visto l’orrore e la pazzia
Ma cosa sono diventato, un Re dei persi?
La terra è ancora blindata e senza vita

Signore di tutta Noldor
C’è una stella nel cielo
E un portatore di speranza
Lui cavalca da solo verso la sua gloriosa battaglia
Diamo l’addio al valoroso signore della guerra

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

“Sono da solo
Nessuno è dalla mia parte
Ti sfido
Vieni fuori
Codardo
Adesso ci saremo solo io e te”

Lui brilla come una stella
E il suono del suo corno
È come una tempesta infuriata
Orgogliosamente, il Grande Signore
Sfida l’apocalisse
E il Signore degli Schiavi piange

Lentamente, nella paura
Il Signore Oscuro appare
“Benvenuto nelle mie terre
Sarai dannato”

Signore di tutta Noldor
C’è una stella nel cielo
E un portatore di speranza
Lui cavalca da solo verso la sua gloriosa battaglia
Diamo l’addio al valoroso signore della guerra

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

Colui che porta la corona di ferro
Si sta avvicinando
Lo colpisce
Con il suo martello
Come una tempesta di fulmini
Si sta facendo strada
Verso l’orgoglioso
Re di Noldor

“Sotto il mio piede
Sembra così disperato
Mi hai ostacolato
E adesso prova dolore!”

Signore di tutta Noldor
C’è una stella nel cielo
E un portatore di speranza
Lui cavalca da solo verso la sua gloriosa battaglia
Diamo l’addio al valoroso signore della guerra

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

Il nostro destino
È nascosto nel buio
Dove il tempo non scorre, alla collina di ferro

Il Re degli Elfi è stato sconfitto
Vacilla e cade
Ma era orgoglioso e valoroso
E il suo spirito sopravviverà
Lodiamo il nostro Re
Lodiamo il nostro Re
Lodiamo il nostro Re
Lodiamo il nostro Re

Tags: - 439 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .