Bruma – Møl

Bruma è la traccia numero tre del primo album dei Møl, Jord, pubblicato il 13 aprile del 2018. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Møl (2018)

  • Kim Song Sternkopf – voce
  • Nicolai Hansen – chitarra
  • Frederik Lippert – chitarra
  • Holger Rumph-Frost – basso
  • Ken Klejs – batteria

Traduzione Bruma – Møl

Testo tradotto di Bruma dei Møl [Holy Roar Records]

Bruma

These throes, our plight
Bound by mortal sight
Still we think ourselves chainless
These dreams are fast
Our glow will fade and die
Still we think ourselves timeless

Wither
Blind
Before the timeless
Deceived
Totemic idols

We’re shadows
Of self
Before the timeless
Eternal
Great unknown

Evig nat
Vi er borte
Evig nat
Vi er væk

These throes, our plight
Bound by mortal sight
Still we think ourselves chainless
These dreams are fast
Our glow will fade and die
Still we think ourselves timeless

Wither
Blind
Before the timeless
Deceived
Totemic idols

We’re shadows
Of self
Before the timeless
Eternal
Great unknown

Evig nat
Vi er borte
Evig nat
Vi er væk

Greet the age of all end
Return to substance
Ascend
What is simple will remain
Unshackled, unfeigned

What is simple will remain
Unshackled, unfeigned

These throes, our plight
Bound by mortal sight
Still we think ourselves chainless
These dreams are fast
Our glow will fade and die
Still we think ourselves timeless

Burning free
And bright
Our eyes will see
And die

Bruma

Questo travaglio, le nostre vicissitudini
Limitate dalla vista mortale
Eppure ci pensiamo senza catene
Questi sogni scorrono veloci
Il nostro splendore svanirà e moriremo
Eppure ci pensiamo immortali

Appassiamo
Ciechi
Di fronte agli immortali
Traditi
Idoli simbolici

Siamo ombre
Di spirito
Di fronte all’immortale
Eterno
Grande ignoto

Eterna notte
Siamo lontani
Eterna notte
Siamo persi

Questo travaglio, le nostre vicissitudini
Limitate dalla vista mortale
Eppure ci pensiamo senza catene
Questi sogni scorrono veloci
Il nostro splendore svanirà e moriremo
Eppure ci pensiamo immortali

Appassiamo
Ciechi
Di fronte agli immortali
Traditi
Idoli simbolici

Siamo ombre
Di spirito
Di fronte all’immortale
Eterno
Grande ignoto

Eterna notte
Siamo lontani
Eterna notte
Siamo persi

Salutiamo l’epoca della completa fine
Torniamo alla sostanza
Ascendiamo
Ciò che è semplice rimarrà
senza vincoli, senza finzioni

Ciò che è semplice rimarrà
senza vincoli, senza finzioni

Questo travaglio, le nostre vicissitudini
Limitate dalla vista mortale
Eppure ci pensiamo senza catene
Questi sogni scorrono veloci
Il nostro splendore svanirà e moriremo
Eppure ci pensiamo immortali

Bruciando liberi
E brillanti
I nostri occhi vedranno
E moriremo

* traduzione inviata da Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!