Fistful of steel – Rage Against the Machine

Fistful of steel (Pugno d’acciaio) è la traccia numero otto dell’album d’esordio omonimo dei Rage Against the Machine, pubblicato il 3 novembre del 1992.

Formazione Rage Against the Machine (1992)

  • Zack de la Rocha – voce
  • Tom Morello – chitarra
  • Timmy C. – basso
  • Brad Wilk – batteria

Traduzione Fistful of steel – Rage Against the Machine

Testo tradotto di Fistful of steel dei Rage Against the Machine [Epic]

Fistful of steel

Huh !
Check it…uggh !
Silence
Something about silence makes me sick
‘Cause silence can be violent
Sorta like a slit wrist

If the vibe was suicide
Then you would push da button
But if ya bowin’ down
Then let me do the cuttin’

Some speak the sounds
But speak in silent voices
Like radio is silent
Though it fills the air with noises
Its transmissions bring submission
As ya mold to the unreal
And mad boy grips the microphone
Wit’ a fistful of steel
Yeah… And mad mad boy
grips the microphone
Wit’ a fistful of steel

Wit’ a fistful of steel
(‘Cause I know the power of the question)
Wit’ a fistful of steel
Wit’ a fistful of steel
(And I won’t stop ‘cause
I know the power of the question)

It’s time to flow like
the fluid in ya veins
If ya will it, I will spill it
And ya out just as quick as ya came
Not a silent one
But a defiant one
Never a normal one
‘Cause I’m the bastard son
With the visions of the move
Vocals not to soothe
But to ignite and put in flight
My sense of militance
Groovin’, playin’ this game
called survival
The status, the elite, the enemy, the rival
The silent sheep slippin’, riffin’, trippin’
Give ya a glimpse of the reality I’m grippin’
Steppin’ into the jam
and I’m slammin’ like Shaquille
Mad boy grips the microphone
Wit’ a fistful of steel
Yeah… And mad boy
grips the microphone
Wit’ a fistful of steel

Wit’ a fistful of steel
(‘Cause I know the power of the question)
Wit’ a fistful of steel
Wit’ a fistful of steel
(And I won’t stop ‘cause
I know the power of the question)
Ahh shit !

And I won’t stop ‘cause
I know the power of the question

And if the vibe was suicide
Then you would push da button
But if ya bowin’ down
Then let me do the cuttin`
Yeah !
Come on !

A .44 full of bullets
Face full of pale
Eyes full of empty
A stare full of nails
The roulette ball rolls along on the wheel
A mind full of fire
And a fistful of steel

And if the vibe was suicide
Then you would push da button
But if ya bowin’ down
Then let me do the cuttin’

Yeah ! Wit’ a fistful of steel !
Come on !
Uggh !
Wit’ a fistful of steel !
Uggh !

Pugno d’acciaio

Huh !
Controllalo…uggh !
Silenzio
Riguardo al silenzio mi sento male
Perché il silenzio può essere violento
Come una specie di polso lacerato

Se l’atmosfera fosse suicida
Poi avresti schiacciato il bottone
Ma se ti inchini
Poi lasciami fare il taglio

Alcuni parlano i suoni
Ma parla a bassa voce
Come la radio tace
Anche se riempie l’aria di rumori
Le sue trasmissioni portano alla sottomissione
Mentre ti fondi con l’irreale
E il ragazzo pazzo impugna il microfono
Con un pugno d’acciaio
Si… E il ragazzo pazzo
impugna il microfono
Con un pugno d’acciaio

Con un pugno d’acciaio
(Perché conosco il potere delle domande)
Con un pugno d’acciaio
Con un pugno d’acciaio
(E non mi fermerò perché
conosco il potere delle domande)

È il momento di circolare come
il fluido nelle tue vene
Se lo vorrai, lo verserò
E sei uscito veloce come sei venuto
Non uno silenzioso
Ma uno provocatorio
Mai uno normale
Perché sono il figlio bastardo
Con le visioni della mossa
Voci non per calmare
Ma per accendere e mettere in volo
Il mio senso di militanza
Girando, giocando questo gioco
chiamato sopravvivenza
Lo status, l’élite, il nemico, il rivale
La pecora silenziosa scivola, fruga, inciampa
Ti do un assaggio della realtà che sto afferrando
Entra nella marmellata
e sto sbattendo come Shaquille
Il ragazzo pazzo impugna il microfono
Con un pugno d’acciaio
Si… E il ragazzo pazzo
impugna il microfono
Con un pugno d’acciaio

Con un pugno d’acciaio
(Perché conosco il potere delle domande)
Con un pugno d’acciaio
Con un pugno d’acciaio
(E non mi fermerò perché
conosco il potere delle domande)
Ahhh merda !

E non mi fermerò perché
conosco il potere delle domande

Se l’atmosfera fosse suicida
Poi avresti schiacciato il bottone
Ma se ti inchini
Poi lasciami fare il taglio
Si !
Andiamo !

Un .44 pieno di proiettili
Faccia completamente pallida
Occhi completamente vuoti
Uno sguardo pieno di chiodi
La pallina della roulette rotola sulla ruota
Una mente piena di fuoco
E un pugno d’acciaio

Se l’atmosfera fosse suicida
Poi avresti schiacciato il bottone
Ma se ti inchini
Poi lasciami fare il taglio

Si ! Con un pugno d’acciaio !
Andiamo !
Uggh !
Con un pugno d’acciaio !
Uggh !

* traduzione inviata da Graograman00

Rage Against the Machine - album omonimoLe traduzioni di Rage Against the Machine

01.Bombtrack • 02.Killing in the name • 03.Take the power back • 04.Settle for nothing • 05.Bullet in the head • 06.Know your enemy • 07.Wake up • 08.Fistful of steel • 09.Township rebellion • 10.Freedom

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *