My name – From Ashes to New

My name (Il mio nome) è la traccia numero tre del secondo album dei From Ashes To New, The Future, pubblicato il 20 aprile del 2018.

Formazione From Ashes To New (2018)

  • Danny Case – voce
  • Matt Brandyberry – voce, chitarra
  • Lance Dowdle – chitarra
  • Mat Madiro – batteria

Traduzione My name – From Ashes to New

Testo tradotto di My name dei From Ashes To New [Eleven Seven Music]

My name

Almost all my life
they told me that I couldn’t
Dreaming every night,
they told me that I shouldn’t
Told me that I should’ve quit,
that I’ll never finish it
That I’ll never reach the top
and no one knows that I exist
But I kept climbing,
kept grinding every day
And I kept writing
everything I had to say
Now they wanna shut me up,
shut me in, shut me out
Yeah, I’d be mad too
if someone made me shut my mouth
But it’s different when
you never had a voice
When no one ever listened,
so you never had a choice
Never had a path,
only people in your way
Never had a mask
or a reason to be fake
All you had was you
and a reason to succeed
All you had to do was
keep believing in the dream
All you ever knew was being
weak and on your knees
But you’re only gonna lose
if you don’t learn from your defeats
Yeah, gotta make the world know my name

I’ve got my head in the clouds,
my feet on the ground
Yeah, I’m standing now
and I am not afraid
With my head in the clouds,
never looking down
Yeah, I’ll never stop until
the world knows my name

I wish I could go back,
back when we were kids
When everything had passion
with everything we did
Everything was honest,
everything that we were promised
And the thought of what we wanted
is what makes it so ironic
That it’s different than
the shit that we were told
How the rules were written,
how the story really goes
"Everyone’s your friend,
give everyone a chance"
So everyone pretends
that they really give a damn
Man, fuck that,
nothing’s ever what it seems
People stepping over people,
people preying on the weak
‘Cause it’s business
and we’re feeding the machine
Time is money, money’s living,
so we live with the disease
What happened to the magic?
What happened to the thrill?
What happened to the passion,
the way we used to feel?
All we see is fashion, fame,
and dollar bills
And now I’m looking back,
I wish the world I saw was real

I’ve got my head in the clouds,
my feet on the ground
Yeah, I’m standing now
and I am not afraid
With my head in the clouds,
never looking down
Yeah, I’ll never stop until
the world knows my name

I woke up one day
With the world outside
telling me I should walk away
But I can’t, I won’t break
That’s how I know it,
everything will be okay
I woke up one day
With the world outside
telling me I should walk away
But I can’t, I won’t break
That’s how I know that,
everything will be okay
I woke up one day
With the world outside
telling me I should walk away
But I can’t, I won’t break
I’m gonna make the world know my name

I’ve got my head in the clouds,
my feet on the ground
Yeah, I’m standing now
and I am not afraid
With my head in the clouds,
never looking down
Yeah, I’ll never stop until
the world knows my name

I woke up one day
With the world outside telling me
I should walk away
But I can’t, I won’t break
I’ll make the world know my name
I woke up one day
With the world outside telling me
I should walk away
But I can’t, I won’t break
I’ll make the world know my name

Il mio nome

Per quasi tutta la mia vita
mi hanno detto che non potevo
Sognando ogni notte
mi hanno detto che non dovevo
Mi hanno detto che avrei dovuto abbandonare
quello che non avrei mai finito
Che non raggiungerò mai la cima
e nessuno saprà mai che esisto 
Ma ho continuato ad arrampicarmi,
Continuando a macinare ogni giorno
E continuavo a scrivere
tutto quello che volevo dire
Ora vogliono zittirmi,
rinchiudermi, spegnermi
Sì, sarei matto anche
se qualcuno mi facesse chiudere la bocca
Ma è diverso quando
non hai mai avuto una voce
Quando nessuno ti ha mai ascoltato,
quindi non hai mai avuto scelta
Mai avuto un percorso,
solo persone sulla strada
Mai avuto una maschera
o una ragione per essere falso
Tutto ciò che avevi eri te
e un motivo per avere successo
Tutto ciò che dovevi fare
era continuare a credere nel sogno
Tutto ciò che hai sempre saputo
era di essere debole e in ginocchio
Ma perderai soltanto
se non impari dalle tue sconfitte 
Sì, devo far conoscere al mondo il mio nome

Ho la testa tra le nuvole,
i piedi per terra 
Sì, ora sono in piedi
e non ho paura
Con la testa tra le nuvole,
senza mai guardare in basso
Sì, non mi fermerò mai fino a quando
il mondo non conoscerà il mio nome

Vorrei poter tornare indietro,
quando eravamo bambini
Quando tutto ciò che
facevamo aveva passione
Tutto era onesto,
tutto ciò che ci era stato promesso
E il pensiero di ciò che volevamo
è ciò che lo rende così ironico
Che è diverso da quella merda
che ci è stata detta 
Come è sono state scritte le regole,
come veramente va la storia
“Sono tutti tuoi amici,
dagli una possibilità”
Quindi tutti fingono
di fregarsene 
Amico, fanculo,
niente è mai quello che sembra 
Le persone scavalcavano le persone,
Le persone predavano i deboli
Perché sono affari
e stiamo alimentando la macchina
Il tempo è denaro, la vita del denaro,
quindi viviamo con questa malattia
Cos’è successo alla magia,
cos’è successo al brivido? 
Cos’è successo alla passione,
al modo in cui ci sentivamo
Tutto ciò che vediamo è solo moda ,
fama e banconote da un dollaro
E ora guardo indietro,
vorrei che il mondo che vedevo fosse reale

Ho la testa tra le nuvole,
i piedi per terra 
Sì, ora sono in piedi
e non ho paura
Con la testa tra le nuvole,
senza mai guardare in basso
Sì, non mi fermerò mai fino a quando
il mondo non conoscerà il mio nome

Un giorno mi sono svegliato
Con il mondo esterno
che mi diceva che dovrei andarmene
Ma non posso, non mi romperò
Ecco come lo so,
andrà tutto bene
Un giorno mi sono svegliato
Con il mondo esterno
che mi diceva che dovrei andarmene
Ma non posso, non mi romperò
Ecco come lo so,
andrà tutto bene
Un giorno mi sono svegliato
Con il mondo esterno
che mi diceva che dovrei andarmene
Ma non posso, non mi romperò
Farò conoscere al mondo il mio nome

Ho la testa tra le nuvole,
i piedi per terra 
Sì, ora sono in piedi
e non ho paura
Con la testa tra le nuvole,
senza mai guardare in basso
Sì, non mi fermerò mai fino a quando
il mondo non conoscerà il mio nome

Un giorno mi sono svegliato
Con il mondo esterno che mi diceva
che dovrei andarmene
Ma non posso, non mi romperò
Farò conoscere al mondo il mio nome
Un giorno mi sono svegliato
Con il mondo esterno che mi diceva
che dovrei andarmene
Ma non posso, non mi romperò
Farò conoscere al mondo il mio nome.

* traduzione inviata da Laston

Tags: - Visto 14 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .