No sex – Limp Bizkit

No sex (Basta sesso) è la traccia numero dodici del secondo album dei Limp Bizkit, Significant Other, pubblicato il 22 giugno del 1999. Nella canzone, partecipa Aaron Lewis (Staind).

Formazione Limp Bizkit (1999)

  • Fred Durst – voce
  • Wes Borland – chitarra
  • Sam Rivers – basso
  • John Otto – batteria, percussioni
  • DJ Lethal – giradischi, tastiere, campionatore

Traduzione No sex – Limp Bizkit

Testo tradotto di No sex (Durst) dei Limp Bizkit [Flip/Interscope]

No sex

Went too fast, way too soon
I feel disgusted and you should too
It’s no good when all
that’s left is the sex, the sex

Sex has become all I know about you
Memories of those filthy things that we do
There is not one single thought
that is left after sex with you

Should’ve left my pants on this time
But instead you had to let me dive right in
Should’ve left my pants on this time
You let me dive right,
you let me dive right in

Wait, it’s my ass, and your perfume
They make temptation hard to refuse
So, I guess, we undressed
to have sex, dirty sex

Sex has become all I know about you
Memories of those filthy things that we do
There is not one single thought
that is left after sex with you

Should’ve left my pants on this time
But instead you had to let me dive right in
Should’ve left my pants on this time
You let me dive right,
you let me dive right in

How can you respect yourself?
You couldn’t respect yourself but
And I didn’t respect myself
And I couldn’t infect myself with
Realize that I’m worth more than that
Realize that I’m worth more than that
Realize that I’m worth more than that
Realize that I mean more than that

Should’ve left my pants on this time
But instead you had to let me dive right in
Should’ve left my pants on this time
You let me dive right,
you let me dive right in

Basta sesso

Sono andato troppo veloce, troppo presto
Mi sento disgustato e dovresti esserlo anche tu
Non va bene quando tutto
quello che rimane è il sesso, il sesso

Il sesso è diventato tutto quello che so di te
I ricordi di queste cose schifose che facciamo
Non c’è un singolo pensiero
che rimane dopo il sesso con te

Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Ma invece mi ci hai lasciato tuffarci dentro
Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Mi ci hai lasciato tuffarci,
mi ci hai lasciato tuffarci dentro

Aspetta, è il mio culo e il tuo profumo
Rendono difficile la tentazione da rifiutare
Allora, suppongo, ci spogliamo
per fare sesso, sesso sporco

Il sesso è diventato tutto quello che so di te
I ricordi di queste cose schifose che facciamo
Non c’è un singolo pensiero
che rimane dopo il sesso con te

Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Ma invece mi ci hai lasciato tuffarci dentro
Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Mi ci hai lasciato tuffarci,
mi ci hai lasciato tuffarci dentro

Come puoi rispettarti?
Non potresti rispettarti, ma
Io non mi rispetto
Non potrei infettarmi
Mi rendo conto che valgo molto di più
Mi rendo conto che valgo molto di più
Mi rendo conto che valgo molto di più
Mi rendo conto che intendo molto di più

Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Ma invece mi ci hai lasciato tuffarci dentro
Avrei dovuto lasciare le mie mutande su stavolta
Mi ci hai lasciato tuffarci,
mi ci hai lasciato tuffarci dentro

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 15 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .