Rise of the fallen – Soulfly

Rise of the fallen (L’ascesa del caduto) è la traccia numero due del settimo album dei Soulfly, Omen, pubblicato il 18 maggio del 2010. Il brano vede la partecipazione di Greg Puciato dei The Dillinger Escape Plan. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Soulfly (2010)

  • Max Cavalera – voce
  • Marc Rizzo – chitarra
  • Bobby Burns – basso
  • Joel Nunez – Batteria, percussioni

Traduzione Rise of the fallen – Soulfly

Testo tradotto di Rise of the fallen (Cavalera) dei Soulfly [Roadrunner]

Rise of the fallen

Up from the ashes of
despair and loss
Years of enslavement now
come with a higher cost
Bureaucracy, you chose
to rule with fear
Now feel the wrath that comes
from all those years

You choose to shut your eyes, now repent

Rise of the fallen,
suffer the hand you dealt yourself
Rise of the fallen,
the fallacy of fractured wealth
Rise of the fallen,
ignore the parts of your machine
Rise of the fallen,
drink from the fountain of your poisoned dream

Destroy the world and
all the wars we’re on
Ashes to ashes,
dust to dust will come
I, the destroyer of both worlds
Born from the womb of insult I come

You choose to shut your eyes, now repent
You choose to shut your eyes, now repent

Rise of the fallen,
suffer the hand you dealt yourself
Rise of the fallen,
the fallacy of fractured wealth
Rise of the fallen,
ignore the parts of your machine
Rise of the fallen,
drink from the fountain of your poisoned dream

Drink from the fountain of your poisoned dream
Bled from your machine
Choke on the spirits that you tried to eat
Now on you they feed

You build the part, now you play it
We become the master,
drown in all the laughter
Law from below, now you obey it
Death comes never faster,
this is the disaster

L’ascesa del caduto

Sorgo dalle ceneri della
disperazione e della perdita
Anni di schiavitù, arrivati adesso
con un prezzo più alto
Burocrazia, hai scelto
di regnare con la paura
Adesso senti l’ira che arriva
dopo tutti questi anni

Hai scelto di chiudere gli occhi, te ne pentirai

L’ascesa del caduta,
soffre la mano che ti occupa
L’ascesa del caduta,
l’errore della ricchezza fratturata
L’ascesa del caduta,
ignora le parti della tua macchina
L’ascesa del caduta,
beve dalla fontana del tuo sogno avvelenato

Distrugge il mondo e
tutte le guerre che si scatenano
Cenere alla cenere,
polvere alla polvere arriverà
Io, il distruttore di entrambi i mondi
Nato dal grembo dell’insulto, arrivo

Hai scelto di chiudere gli occhi, te ne pentirai
Hai scelto di chiudere gli occhi, te ne pentirai

L’ascesa del caduta,
soffre la mano che ti occupa
L’ascesa del caduta,
l’errore della ricchezza fratturata
L’ascesa del caduta,
ignora le parti della tua macchina
L’ascesa del caduta,
beve dalla fontana del tuo sogno avvelenato

Beve dalla fontana del tuo sogno avvelenato
Sanguina dalla tua macchina
Soffoca gli spiriti che tenti di mangiare
Adesso mangeranno te

Hai costruito la parte, adesso ci giochi
Siamo diventati padroni,
sprofondiamo dalle risate
La legge dal basso, dovrai obbedire
La morte non arriva mai in fretta,
questo è il disastro

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - Visto 113 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .