Set me free – White Lion

Set me free (Liberami) è la traccia numero quattro del quinto album dei White Lion, Return of the Pride, pubblicato il 14 marzo del 2008.

Formazione White Lion (2008)

  • Mike Tramp – voce
  • Jamie Law – chitarra
  • Claus Langeskov – basso
  • Troy Patrick Farrell – batteria
  • Henning Wanner – tastiere

Traduzione Set me free – White Lion

Testo tradotto di Set me free (Tramp, Langeskov) dei White Lion [Frontiers Records]

Set me free

Early in the morning
on a bright December day
I was taken from my home
and many miles away
Twenty years would pass on by
and I’d become a man
Living as a prisoner
in a foreign land

Memories something from the past
Dreams that come but never last
Where am I now
Will I ever know
Will they ever let me go

Set me free why don’t you
I don’t need your chains to hold me
Set me free and let me go
I don’t know what I’ve done
In my cell I dream of freedom
Set me free and let me go

Foreign faces I don’t know
will never be my friend
I have been here for too long
when will this ever end
Take me here take me there
I don’t understand
Will you find the things you seek
in this broken man

Where is home, can I find my way
Will they still remember me
What am I now
Will I ever know
Everything from long ago

Set me free why don’t you
I don’t need your chains to hold me
Set me free and let me go
I don’t know what I’ve done
In my cell I dream of freedom
Set me free and let me go

Set me free why don’t you
I don’t need your chains to hold me
Set me free and let me go
I don’t know what I’ve done
In my cell I dream of freedom
Set me free and let me go

Liberami

La mattina presto
in una luminosa giornata di dicembre
Sono stato portato via da casa mia
lontano molti chilometri
Sarebbero passati vent’anni
e io sarei diventato un uomo
Vivendo come prigioniero
in una terra straniera

Ricordi di qualcosa del passato
Sogni che arrivano ma non durano mai
Dove sono adesso
Lo saprò mai
Mi lasceranno mai andare?

Liberami, perché non lo fai
Non ho bisogno che le tue catene mi trattengano
Liberami e lasciami andare
Non so cosa ho fatto
Nella mia cella sogno la libertà
Liberami e lasciami andare

Volti sconosciuti che non conosco
non saranno mai mie amiche
Sono stato qui per troppo tempo
quando finirà tutto questo
Portami qui portami lì
Non lo capisco
Troverai le cose che cerchi
in quest’uomo distrutto

Dov’è casa, posso trovare la mia strada
Si ricorderanno ancora di me
Cosa sono adesso
Conoscerò mai
ogni cosa dei tempi passati

Liberami, perché non lo fai
Non ho bisogno che le tue catene mi trattengano
Liberami e lasciami andare
Non so cosa ho fatto
Nella mia cella sogno la libertà
Liberami e lasciami andare

Liberami, perché non lo fai
Non ho bisogno che le tue catene mi trattengano
Liberami e lasciami andare
Non so cosa ho fatto
Nella mia cella sogno la libertà
Liberami e lasciami andare

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *