Tokyo Rose – Riot

Tokyo Rose è la traccia numero sei del primo album dei Riot, Rock City, pubblicato il 10 novembre del 1977.

Formazione Riot (1977)

  • Guy Speranza – voce
  • Mark Reale – chitarra
  • L.A. Kouvaris – chitarra
  • Jimmy Iommi – basso
  • Peter Bitelli – batteria

Traduzione Tokyo Rose – Riot

Testo tradotto di Tokyo Rose (Steve Costello, Reale, Speranza) dei Riot [Fire Sign Records]

Tokyo Rose

They all called her Tokyo,
the boys know her as Rose.
The game is not a good one,
it’s the only one she knows.
Jet black hair, lipstick glowin’ red.
Caviar and bourbon, goin’ straight to her head.

When you lay your money down,
she’ll play her games with you.
Don’t gamble with you heart,
she’ll take it right from you.
She’ll take you for a ride,
with some wine and romance.
Gonna wind up face flat down,
not a cent in your pants.

Tokyo Rose, Tokyo Rose, Tokyo Rose.

Back street crawler,
is what she’ll always be.
I can’t live without her love,
it’s the cure for me.
Day after day,
I was warned of the danger.
A little bit of love,
give it away to strangers.

Tokyo Rose, Tokyo Rose, Tokyo Rose.

Tokyo, Tokyo Rose,
Tokyo, I wanna know, about you, Tokyo.
I wanna know, about you, Tokyo.
Tokyo Rose, Tokyo,
Tokyo Rose, Tokyo.
Mmmm, you sure are a strange one.
Hey, hey Tokyo.
Oh, never get too close.
Tokyo, hey Rose.

Tokyo Rose

La chiamavano tutti Tokyo,
i ragazzi la conoscono come Rose.
Il gioco non è di quelli buoni
è l’unico che lei conosce
Capelli nerissimi, rossetto rosso acceso
Caviale e bourbon, vanno dritti alla sua testa

Quando metti i tuoi soldi
lei farà i suoi giochetti con te
Non giocare d’azzardo con il tuo cuore
lei te lo portera via
Ti porterà a fare un giro,
con un po ‘di vino e romanticismo.
Finirai a faccia in giù,
non un centesimo nei pantaloni.

Tokyo Rose, Tokyo Rose, Tokyo Rose

Creatura dei vicoli
è quello che lei sarà sempre
Non posso vivere senza il suo amore
è la cura per me
Giorno dopo giorno
sono stato avvertito del pericolo.
Un poco di amore
regalato agli sconosciuti

Tokyo Rose, Tokyo Rose, Tokyo Rose

Tokyo, Tokyo Rose,
Tokyo, voglio sapere di te Tokyo
Voglio sapere di te, Tokyo
Tokyo Rose, Tokyo,
Tokyo Rose, Tokyo.
Mmmm, sei sicuramente una strana
Ehi, ehi Tokyo.
Oh, non avvicinarti mai troppo.
Tokyo, hey Rose.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!