Across the Highlands – Kamelot

Across the Highlands (Attraverso le Highland) è la traccia numero otto del quinto album dei Kamelot, Karma, pubblicato il 19 febbraio del 2001.

Formazione Kamelot (2001)

  • Roy Khan – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Glenn Barry – basso
  • Casey Grillo – batteria

Traduzione Across the Highlands – Kamelot

Testo tradotto di Across the Highlands (Barry, Youngblood) dei Kamelot [Sanctuary]

Across the Highlands

I’ve been witness to so many wars
that I’m blind to affliction
no ability left to remorse
it’s my faith and conviction

Wide awake
in this world
full of hate
I unfurl

But I am damned
if life itself is condemnation
I am immortal
thus my freedom is captivity

Flying all across the highlands
searching for a way
to finalize my history
rising high above the mountains
reaching for the sky
closer to my sanctuary

All my life I’ve been trying to die
reach complete segregation
I am ready to open my eyes
to a new revelation

Lost in time
there’s no place
for my soul
in his embrace

for I am damned
if life itself is condemnation
I am immortal
thus my freedom is captivity
bound to live eternally

Flying all across the highlands
Searching for a way
To finalize my history
Rising high above the mountains
Reaching for the sky
Closer to my sanctuary

But I am damned
if life itself is condemnation
I am immortal and
I can’t escape my destiny
Bound to live eternally

Flying all across the highlands
Searching for a way
To finalize my history
Rising high above the mountains
Reaching for the sky
Closer to my sanctuary

Attraverso le Highland

Sono stato testimone di tante guerre
Da essere cieco al dolore
Non ho più la capacità di provare rimorso
È la mia fede e la mia condanna

Ben sveglio
In questo mondo
Pieno di odio
Mi apro

Ma sono un dannato
se la vita stessa è la condanna
Sono immortale,
dunque la mia libertà è schiavitù

Volando attraverso tutte le Highland
Cercando un modo
Di concludere la mia storia
Salgo in altro sopra le montagne
per raggiungere il cielo
Un po’ più vicino al mio santuario

Tutta la mia vita ho cercato di morire
Di raggiungere la separazione completa
Sono pronto ad aprire gli occhi
A una nuova rivelazione

Perso nel tempo
Non c’è nessun posto
Per la mia anima
Nel suo abbraccio

Perché sono un dannato
se la vita stessa è la condanna
Sono immortale,
dunque la mia libertà è schiavitù
destinata a vivere eternamente

Volando attraverso tutte le Highland
Cercando un modo
Di concludere la mia storia
Salgo in altro sopra le montagne
per raggiungere il cielo
Un po’ più vicino al mio santuario

Ma sono un dannato
se la vita stessa è la condanna
Sono immortale e
non posso fuggire al mio destino
Destinato a vivere in eterno

Volando attraverso tutte le Highland
Cercando un modo
Di concludere la mia storia
Salgo in altro sopra le montagne
per raggiungere il cielo
Un po’ più vicino al mio santuario

Tags: - 81 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .