Chemical wedding – Bruce Dickinson

Chemical wedding (Nozze chimiche) è la traccia numero due e quella che da il nome al quinto album di Bruce Dickinson, pubblicato il 14 luglio del 1998.

Formazione (1998)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Adrian Smith – chitarra, tastiere
  • Roy Z – chitarra, tastiere, mandolino
  • Eddie Casillas – basso
  • David Ingraham – batteria

Traduzione Chemical wedding – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Chemical wedding (Dickinson, Roy Z) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

Chemical wedding

How happy is the human soul
Not enslaved by dull control
Left to dream and roam and play
Shed the guilt of former days

Walking on the foggy shore
Watch the waves come rolling home
Through the veil of pale moonlight
My shadow stretches out its hand…

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

Floating in the endless blue
My seed of doubt I leave to you

Let it wither on the ground
Treat it like a plague you found
All my dreams that were outside
In living colour, now alive

And all the lighthouses
Their beams converge to guide me home…

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

And so we lay
We lay in the same grave
Our chemical wedding day

Nozze chimiche

Come felice è l’anima umana
Non è resa schiava da un tedioso controllo
Lascialo sognare, vagare e giocare
Respingi la colpa di un tempo

Camminando sulla riva nebbiosa
Osserva le onde che ritornano a casa
attraverso il velo del chiaro di luna
la mia ombra allunga la sua mano…

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

Fluttuando nel blu infinito
Il mio seme del dubbio lo lascio a te

Lascialo appassire sul terreno
Trattalo come se trovassi una piaga
Tutti i miei sogni che erano fuori
in colori viventi, adesso vivono

E tutti i fari
La loro luce converge per guidarmi a casa…

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

E noi ci stendiamo
Ci stendiamo nella stessa tomba
Il giorno delle nostre nozze chimiche

Tags:, - 172 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .