Every rose has its thorn – Poison

Every rose has its thorn (Ogni rosa ha le sue spine) è la traccia numero otto e il terzo singolo del secondo album dei Poison, Open Up and Say…Ahh!, pubblicato il 3 maggio del 1988. Il brano parla della fine della relazione del cantante Bret Michaels con una ragazza di Los Angeles.

Formazione Poison (1988)

  • Bret Michaels – voce
  • C.C. DeVille – chitarra
  • Bobby Dall – basso
  • Rikki Rockett – batteria

Traduzione Every rose has its thorn – Poison

Testo tradotto di Every rose has its thorn (Michaels, DeVille,Dall, Rockett) dei Poison [Capitol]

Every rose has its thorn

We both lie silently still
in the dead of the night
Although we both lie close together
We feel miles apart inside

Was it something I said or something I did
Did my words not come out right
Though I tried not to hurt you
Though I tried
But I guess that’s why they say

Every rose has its thorn
Just like every night has its dawn
Just like every cowboy sings
his sad, sad song
Every rose has its thorn

Yeah it does

I listen to our favorite song
playing on the radio
Hear the DJ say loves a game of
easy come and easy go
But I wonder does he know
Has he ever felt like this
And I know that you’d be here right now
If I could have let you know somehow
I guess

Every rose has its thorn
Just like every night has its dawn
Just like every cowboy sings
his sad, sad song
Every rose has its thorn

Though it’s been a while now
I can still feel so much pain
Like a knife that cuts you the wound heals
but the scar, that scar remains

I know I could have saved a love that night
If I’d known what to say
Instead of makin’ love
We both made our separate ways

But now I hear you found somebody new
and that I never meant that much to you
To hear that tears me up inside
And to see you cuts me like a knife
I guess

Every rose has its thorn
Just like every night has its dawn
Just like every cowboy sings
his sad, sad song
Every rose has its thorn

Ogni rosa ha le sue spine

Stiamo distesi entrambi in silenzio
Nel cuore della notte
Sebbene siamo stesi vicini
Dentro ci sentiamo lontani delle miglia

È stato qualcosa che ho detto o che ho fatto?
Forse non ho detto le parole giuste?
Sebbene abbia provato a non ferirti
Sebbene abbia provato
Ma penso sia per questo che si dice che

Ogni rosa ha le sue spine
Proprio come ogni notte ha la sua alba
Proprio come ogni cowboy canta
la sua triste, triste canzone
Ogni rosa ha le sue spine

Sì, ce l’ha

Ascolto la nostra canzone preferita
che danno alla radio
Sento che il dj dice che l’amore è un gioco che
facilmente arriva e facilmente finisce
Ma mi chiedo se sa
Se si è mai sentito così
E io so che tu saresti qui adesso
Se solo ti avessi fatto sapere in qualche modo
Che penso che

Ogni rosa ha le sue spine
Proprio come ogni notte ha la sua alba
Proprio come ogni cowboy canta
la sua triste, triste canzone
Ogni rosa ha le sue spine

Sebbene ormai sia passato un pò di tempo
Provo ancora molto dolore
Come un coltello che ti taglia, la ferita guarisce
Ma la cicatrice, quella cicatrice resta

So che quella notte avrei potuto salvare un amore
Se avessi saputo cosa dire
Invece di fare l’amore,
Entrambi abbiamo preso strade diverse

Ma ora sento che hai trovato qualcun altro
E che non sono mai significato così tanto per te
Sentire ciò mi lacera dentro
E vederti è come una pugnalata
Penso che

Ogni rosa ha le sue spine
Proprio come ogni notte ha la sua alba
Proprio come ogni cowboy canta
la sua triste, triste canzone
Ogni rosa ha le sue spine

Tags:, , - 4.255 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .