Nüguns – System of a Down

Nüguns (Nuove armi) è la traccia numero cinque del terzo album dei System of a Down, Steal This Album!, pubblicato il 25 novembre del 2002.

Formazione System of a Down (2002)

  • Serj Tankian – voce, tastiera
  • Daron Malakian – chitarra
  • Shavo Odadjian – basso
  • John Dolmayan – batteria

Traduzione Nüguns – System of a Down

Testo tradotto di Nüguns (Tankian, Malakian) dei System of a Down [American]

Nüguns

And the little boy started,
Into the eyes of the night,
Button collects price of his time,
Little girl glared,
Sheets of the denial,
The bullet connects to the price of her crime.

What have we said,
Wasn’t it their bed,
What of presence,
Haven’t we paid penance,
For the new guns.

Now the little boy sees,
Through the eyes of delight,
Levers erect note of his rhyme,
Little girl bled,
Sheets of the night,
The lovers connect to the price of his dime.

What have we said,
Wasn’t it their bed,
What of our presence,
haven’t we paid penance,
To the old gods and moved on,
To the old gods and moved on,
To the old gods and moved on,
To the new guns, to the new guns.

What have we said,
Wasn’t it their bed,
What of our presence,
haven’t we paid penance,
What have we said,
Wasn’t it their bed,
What of our presence,
haven’t we paid penance,
To the old gods and moved on,
To the old gods and moved on,
To the old gods and moved on,
To the new guns, to the new guns.

Nuove armi

E il ragazzino fissò
Negli occhi la notte
Un bottone incassa il prezzo del suo tempo
la ragazzina guardò
in cagnesco
la pallottola collegata al prezzo del suo crimine.

Cos’abbiamo detto?
Non era quello il loro letto?
Che ne è della nostra presenza?
Non abbiamo pagato la penale
Alle nuove armi?

Ora il ragazzino vede
attraverso gli occhi della gioia,
Leve erette notano la sua rima
La ragazzina sanguinò
Lenzuola della notte
Gli amanti si uniscono al prezzo dei suoi 10 cent

Cos’abbiamo detto?
Non era quello il loro letto?
Che ne è della nostra presenza?
Non abbiamo pagato la penale
Alle vecchie armi portate via
Alle vecchie armi portate via
Alle vecchie armi portate via
Alle nuove armi, alle nuove armi

Cos’abbiamo detto?
Non era quello il loro letto?
Che ne è della nostra presenza?
Non abbiamo pagato la penale
Cos’abbiamo detto?
Non era quello il loro letto?
Che ne è della nostra presenza?
Non abbiamo pagato la penale
Alle vecchie armi portate via
Alle vecchie armi portate via
Alle vecchie armi portate via
Alle nuove armi, alle nuove armi da usare!

Tags: - 357 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .