Paradise – Tesla

Paradise (Paradiso) è la traccia numero dodici del secondo album dei Tesla, The Great Radio Controversy pubblicato il primo febbraio del 1989.

Formazione Tesla (1989)

  • Jeff Keith – voce
  • Tommy Skeoch – chitarra
  • Frank Hannon – chitarra
  • Brian Wheat – basso
  • Troy Luccketta – batteria

Traduzione Paradise – Tesla

Testo tradotto di Paradise (Keith, Wheat, Hannon) dei Tesla [Geffen]

Paradise

Hold me close now, hold me tight,
don’t let go of me tonight
You’re all I want,
you’re all I need
Hold me close now, hold me tight,
and don’t let go of me tonight
Sweet paradise, yeah

How I love all of those crazy little things
you’ve said and done for me
You’re the one for me
Darlin’, dry your eyes,
I can’t stand to see you cry
Now just turn and walk away,
don’t look back
when I say goodbye paradise

Days go by and life goes on,
I feel I’ve been away too long
What I would give to be with you,
days go by and life drags on
Feel I’ve been away too long,
for much too long, yeah

And all the while that I’m away,
don’t let our love fade away
Don’t you fade away
Now as sure as the sun is gonna shine,
the day will come
Now I’m waitin’ for the day,
there’ll be no more
sayin’ goodbye paradise

My sweet paradise,
you are the reason why it tears me up inside
And I break down and cry,
didn’t wanna say goodbye paradise

I’m comin’ home to you tonight,
comin’ home to you tonight
So hold on tight,
tonight I’m on my way
back home to paradise

I’m so lost without you,
I can’t live without you
I’ve been away too long,
now, tonight I’m on my way
back home to you
My my paradise, my my paradise
To hold you in my arms,
you’re all that I adore
To see your smilin’ face
as I walk through the door
I’ll never say goodbye again, no

Paradiso

Tienimi vicino ora, tienimi stretto
non lasciarmi andare via stasera
Tu sei tutto quello che voglio,
tutto ciò di cui ho bisogno
Tienimi vicino,tienimi stretto
non lasciarmi andare via stasera
dolce paradiso, si

Quanto amo quelle piccole pazze cose
che hai detto e fatto per me
Tu sei l’unica per me
Cara, asciuga i tuoi occhi
non sopporto di vederti piangere
Adesso voltati e va via,
non guardare indietro
quando dirò addio paradiso

I giorni passano e la vita va avanti,
Sento che son stato via troppo a lungo
Tutto quel che avrei voluto è essere con te,
i giorni passano e la vita si trascina
sento che son stato via troppo a lungo,
si troppo a lungo

E quando sarò via
non lasciare che il tuo amore svanisca
non lo far scolorire…
Adesso è sicuro che come splende il sole,
il giorno verrà
Adesso aspetto quel giorno
in cui non ci sarà piu’ bisogno
di dire addio paradiso

Mio dolce paradiso
sei la ragione per cui piango dentro me
e irrompo in un pianto,
non voglio piu’ dire addio paradiso

Sto tornando a casa stasera,
sto tornando stasera
tieniti forte,
stanotte sono sulla via
per il ritorno al paradiso

Sono così perso senza te
non posso vivere senza te
sono stato via troppo a lungo
stanotte sono sulla via per
tornare a casa da te
Mio paradiso, mio mio paradiso
per stringerti tra le mie braccia
sei tutto ciò che adoro
per vedere la tua faccia sorridente
quando passerò la porta
non dirò mai più addio, no

Tags:, - 2.053 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .