Precognition – Death SS

Precognition (Preveggenza) è la traccia numero undici dell’ottavo album dei Death SS, Resurrection pubblicato il 6 giugno del 2013. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Death SS (2013)

  • Steve Sylvester – voce
  • Al De Noble – chitarra
  • Glenn Strange – basso
  • Bozo Wolff – batteria
  • Freddy Delirio – tastiere

Traduzione Precognition – Death SS

Testo tradotto di Precognition dei Death SS [Scarlet Records]

Precognition

I stay awake all night
I can’t sleep, I can’t fight
The hell in my mind
My obsession
Is it nightmare or dream
It’s not what it seems
I still hear a scream
In my mind

I’m caught in a state
of deep frustration
I hear a voice like a dark oration
Inside my mind like a premonition
A scary sound that comes from
The depth of Hell!

Reality is deforming,
I’ve lost my time cognition
All I see is distorted,
I’m in a wrong dimension

I have a bad precognition
In my mind
Something evil that comes out
I have like a premonition
That drives me mad
Something I can’t control
Something that sucks my soul
A state of alteration.

I still hear the scream
I’m clouded, I’m ill
The hell that I fill
Is growing
There’s nothing I can do
I don’t know what is true
It’s like passing through
A mirror!

My time is running backwards
Fragments of other lives
I have to cross the last door
I’m ready for my rebirth.

Preveggenza

Rimango sveglio tutta la notte
Non riesco a dormire, non posso lottare
L’inferno nella mia mente
La mia ossessione
È un incubo o un sogno?
Non è quello che sembra
Sento ancora un grido
nella mia mente

Sono bloccato in uno stato
di profonda frustrazione
Sento una voce come una oscura orazione
Dentro la mia mente come una premonizione
Un suono spaventoso che arriva
dalle profondità dell’inferno!

La realtà si deforma,
Ho perso la cognizione del tempo
Tutto quello che vedo è distorto
Sono in una dimensione sbagliata

Ho un brutto presentimento
nella mia mente
Sta uscendo qualcosa di male
Ho come una premonizione
che mi fa impazzire
Qualcosa che non posso controllare
Qualcosa che aspira la mia anima
Un stato di alterazione

Sento ancora l’urlo
Sono confuso, sono malato
L’inferno che riempio
Sta crescendo
Non c’è niente che io possa fare
Non so ciò che è vero
È come passare attraverso
uno specchio!

Il mio tempo scorre al contrario
Frammenti di altre vite
Devo attraversare l’ultima porta
Sono pronto per la mia rinascita.

Tags: - 49 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .