Save me – Edguy

Save me (Salvami) è la traccia numero sette del settimo album degli Edguy, Rocket Ride, pubblicato il 20 gennaio del 2006.

Formazione Edguy (2006)

  • Tobias Sammet – voce, tastiera
  • Jens Ludwig – chitarra
  • Dirk Sauer – chitarra
  • Tobias Exxel – basso
  • Felix Bohnke – batteria

Traduzione Save me – Edguy

Testo tradotto di Save me (Sammet) degli Edguy [Nuclear Blast]

Save me

Waiting for a little sign
Seems like to no avail
Strolling down the pavement aimlessly

She’s praying for someone
to snatch her bag of memories
How come you call it destiny?
When the cross you bear’s
your only company

Never seen you,
I don’t even know you’re name
But still I believe

That you are gonna save me
Somehow I got a notion
Just a little affection
on this cold and windy road
Save me, from a state of un-emotion
Just a little affection
on this windy road

Why is it all so confusing?
Why’s growing up hurt so bad?
Seek what we had lost,
we get found and go again
I don’t know what’s gone to me
I won’t make any promise I believe

Never seen you,
I don’t even know you’re name
But still I believe

That you are gonna save me,
Somehow I got a notion
Just a little affection
on this cold and windy road
Save me, from a state of un-emotion
Just a little affection
on this windy road

I don’t if I can,
I don’t know if I should
I don’t know what is right,
and what’s to come if you would
Here I stand in rain,
here in stand in the cold
I been locked into get,
another shout in my soul, no
I’m afraid of that hole

Never seen you,
I don’t even know you’re name
But still I believe

Save me, save me,
got a notion
Just a little affection
on this cold and windy road
Save me, save me from un-emotion
Just a little affection
on this cold and windy road

Salvami

Sta aspettando un piccolo segno
Ma sembra che non succederà niente
Sta girando in tondo, senza una meta

Sta pregando perché qualcuno
Afferri la borsa di tutti i suoi ricordi
Come mai questo viene chiamato destino
Quando la croce che porti
È la tua unica compagnia?

Non ti ho mai vista
Non so nemmeno il tuo nome
Ma credo lo stesso

Che tu mi salverai
In qualche modo l’ho capito
È solo un pò di affetto
Su questa fredda strada ventosa
Salvami da questa tristezza
È solo un pò di affetto
Su questa strada ventosa

Perché è tutto così confuso?
Perchè crescere fa così male?
Cerchiamo e ci perdiamo
Poi veniamo trovati e ricominciamo
Ma non so che cosa succederà
Non farò promesse, ma continuerò a crederci

Non ti ho mai vista
Non so nemmeno il tuo nome
Ma credo lo stesso

Che tu mi salverai
In qualche modo l’ho capito
È solo un pò di affetto
Su questa fredda strada ventosa
Salvami da questa tristezza
È solo un pò di affetto
Su questa strada ventosa

Non so se posso farlo
Non so se dovrei farlo
Non so cos’è giusto
E non so nemmeno cosa succederà
Sono qua, sotto la pioggia
Sono qua, in mezzo al freddo
Non voglio venire colpito
Ancora una volta nell’anima
Ho paura del vecchio buco…

Non ti ho mai vista
Non so nemmeno il tuo nome
Ma credo lo stesso…

Salvami, salvami
In qualche modo l’ho capito
È solo un pò di affetto
Su questa fredda strada ventosa
Salvami, salvami da questa tristezza
È solo un pò di affetto
Su questa strada ventosa

Tags: - 2.320 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .