Your heaven in my hell – Kreator

Your heaven in my hell (Il tuo paradiso nel mio inferno) è la traccia numero otto del tredicesimo album dei Kreator, Phantom Antichrist, pubblicato il primo giugno del 2012.

Formazione Kreator (2012)

  • Mille Petrozza – voce, chitarra
  • Sami Yli-Sirnio – chitarra
  • Christian Giesler – basso
  • Jürgen Reil – batteria

Traduzione Your heaven in my hell – Kreator

Testo tradotto di Your heaven in my hell (Petrozza) dei Kreator [Nuclear Blast]

Your heaven in my hell

After all these centuries
of teaching godly wrath.
Punishment and after life, Pandemonium.
Gods that torture. Gods that judge.
Bring the guilt they make you feel.
Minds deceived by psychopaths.
I see through the web you weave.

Your heaven, my hell.
Your heaven has become my hell.
You are the virus of this scorched burnt earth.

Your heaven, my hell.
Your heaven will always be my hell.

Fear has possessed the hearts of man.
The hearts of man.

Now the angels of justice.
Preparing their descent.
All illusions that poison.
Praying this will be the end.

It should all fall apart now.
Kill their conscience and desires.
A life time of penetration.
Betray your soul, then death smiles

Your heaven my hell.
My destroyer of your faith.
Your heaven, my hell.
All creator, you shall fear my name.

At the end of religion.
My spirit shall not die.
I will only see clearer.
No longer haunted by these times.
I’ll be stronger than ever.
No temptation to resist.
So come on, take my hand now.
Let’s celebrate the apocalypse.

Your heaven my hell.
My destroyer of your faith.
Your heaven, my hell.
All creator, you shall fear my name.

Let this last farewell
be heard across all countries.
All cultures, no more cholera Messiahs.
Embrace the dawning of the new earth.
Unlike the first, so let them bleed,
as a new light shines

Let’s kill all gods.
Let’s crush the hypocrisy.
My eyes are open wide.
My eyes are open wide.
Your heaven, my hell. My destroyer
Your heaven, my hell. All creator
Your heaven, my hell.

My eyes are open wide.

Il tuo paradiso nel mio inferno

Dopo tutti questi secoli
di insegnamento dell’ira divina.
Punizione e aldilà, Pandemonio
Dei che torturano. Dei che giudicano.
Porta il senso di colpa che ti fanno provare
Le menti ingannate da psicopatici.
Vedo attraverso la rete che hai intrecciato.

Il tuo paradiso, il mio inferno
Il tuo paradiso è diventato il mio inferno
Sei il virus di questa terra bruciata.

Il tuo paradiso, il mio inferno
Il tuo paradiso sarà sempre il mio inferno

La paura ha posseduto il cuore degli uomini
Il cuore degli uomini.

Ora gli angeli della giustizia
Preparano la loro discesa
Tutte le illusioni che avvelenano.
Pregando che questa sia la fine.

Cadrà tutto a pezzi adesso
Uccide le loro coscienze e desideri
Una vita di penetrazione
Tradire la tua anima, poi la morte sorride.

Il tuo paradiso, il mio inferno.
Il mio distruttore della tua fede
Il tuo paradiso, il mio inferno
Creatore di tutto, tu temerai il mio nome.

Alla fine della religione
Il mio spirito non morirà
Vedrò solo più chiaramente
Basta ossessioni da questi tempi
Sarò più forte che mai
Nessuna tentazione a cui resistere.
Allora forza, prendi la mia mano
Festeggiamo l’Apocalisse.

Il tuo paradiso, il mio inferno.
Il mio distruttore della tua fede
Il tuo paradiso, il mio inferno
Creatore di tutto, tu temerai il mio nome.

Lasciate che questo ultimo saluto
sia ascoltato in tutti i paesi
Tutte le colture, basta Messia del colera
Abbraccia l’alba della nuova terra
Diverso dal primo, quindi falli sanguinare
mentre una nuova luce brilla

Uccidiamo tutti gli dèi.
Cerchiamo di schiacciare l’ipocrisia
I miei occhi sono spalancati
I miei occhi sono spalancati
Il tuo paradiso, il mio inferno. Il mio distruttore
Il tuo paradiso, il mio inferno. Creatore di tutto
Il tuo paradiso, il mio inferno

I miei occhi sono spalancati.

Tags: - 75 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .