Fantasy man – Alice Cooper

Fantasy man (L’uomo delle fantasie) è la traccia numero cinque del ventiduesimo album in studio di Alice Cooper, Dragontown, pubblicato il 18 settembre del 2001.

Formazione (2001)

  • Alice Cooper – voce, armonica
  • Ryan Roxie – chitarra
  • Tim Pierce – chitarra
  • Greg Smith – basso
  • Kenny Aronoff – batteria
  • Bob Marlette – tastiere

Traduzione Fantasy man – Alice Cooper

Testo tradotto di Fantasy man (Cooper, Marlette) di Alice Cooper [Spitfire]

Fantasy man

I don’t drink tea
Or white chablis
I sit around and watch tv
Don’t send flowers
Or take showers
But I’ll be there to pull your weeds
Oh yeah
I don’t read books
I don’t french cook
Or stroll around in galleries
I hate opera
I hate Oprah
Don’t fill my head with poetry

You just want to squeeze my masculinity
Why can’t you leave it alone
Hey, hey I ain’t gonna change
Hey, hey don’t you love it this way
Hey, hey I am what I am
So please understand
I’m not you fantasy man

I don’t do dishes
And I’m suspicious
Of any grown-up man who does
I’m homophobic
Don’t do aerobics
Just lay around and catch a buzz

You just want to squeeze my masculinity
Why can’t you leave it alone
Hey, hey I ain’t gonna change
Hey, hey don’t you love it this way
Hey, hey I am what I am
So please understand
I’m not you fantasy man

Hey, hey I ain’t gonna change
Hey, hey don’t you love me this way
Hey, hey I am what I am
So please understand
I’m not your fantasy man

You just want to squeeze my masculinity
Why can’t you leave it alone
Hey, hey I ain’t gonna change
Hey, hey don’t you love it this way
Hey, hey I am what I am
So please understand
I’m not you fantasy man

L’uomo delle fantasie

Non bevo thè o
Chablis bianchi
Mi siedo e guardo la tv
Non mando fiori o
Faccio la doccia
Ma sarò lì per strapparti le erbacce
Oh yeah
Non leggo libri
Non cucino francese o
Non passeggio nelle gallerie
Odio l’opera
Odio Oprah
Non riempio la mia testa di poesie

Voglio solo spremere la mia mascolinità
Perchè non lo lasci in pace?
Ehi, ehi, non cambierò mai
Ehi, ehi, non ti piace così?
Ehi, ehi, sono quel che sono
Ti prego, devi capirmi
Non sono il tuo uomo delle fantasie

Non lavo i piatti e
Sono più sospetto di
Un qualsiasi uomo adulto che fa
Sono omofobo
Non faccio aerobica
Mi sdraio e prendo un bisbiglio

Voglio solo spremere la mia mascolinità
Perchè non lo lasci in pace?
Ehi, ehi, non cambierò mai
Ehi, ehi, non ti piace così?
Ehi, ehi, sono quel che sono
Ti prego, devi capirmi
Non sono il tuo uomo delle fantasie

Ehi, ehi, non cambierò mai
Ehi, ehi, non ti piace così?
Ehi, ehi, sono quel che sono
Ti prego, devi capirmi
Non sono il tuo uomo delle fantasie

Voglio solo spremere la mia mascolinità
Perchè non lo lasci in pace?
Ehi, ehi, non cambierò mai
Ehi, ehi, non ti piace così?
Ehi, ehi, sono quel che sono
Ti prego, devi capirmi
Non sono il tuo uomo delle fantasie

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 113 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .