Spoke in the wheel – Black Label Society

Spoke in the wheel (Uno dei tanti) è la traccia numero tredici del primo album dei Black Label Society, Sonic Brew, pubblicato il 4 maggio del 1999. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Black Label Society (1998)

  • Zakk Wylde – voce, chitarra, basso, piano
  • Phil Ondich – batteria

Traduzione Spoke in the wheel – Black Label Society

Testo tradotto di Spoke in the wheel (Wylde) dei Black Label Society [Spitfire]

Spoke in the wheel

Lord, I Question Whether I’ve had my fill
Lord, I Question whether I can take much more
you may laugh as I lay here bleeding
no more afters or befores

Some day you’ll know just how I feel
you left me there twice before
Some day you’ll know just how it feels
shattered, cast aside, stripped of your pride
like you were never nothing special
made you feel like another spoke in the wheel

So you say I’m just another dollar
So you say I’m just another day yeah
once my blood was strong
but now its jaded and its thin
unlike you I can still
tell right from wrong

Some day you’ll know just how it feels
while you left me there twice before
some day you’ll know just how it feels
shattered, cast aside, stripped of your pride
like you were never nothing special
made you feel like another spoke in the wheel

Some day you’ll know just how it feels
while you left me there twice before
some day you’ll know just how it feels
shattered, cast aside, stripped of your pride
like you were never nothing special
made you feel like another spoke in the wheel

Uno dei tanti

Signore, mi chiedo se ho avuto la mia parte
Signore ,mi chiedo se posso prendere di più
potresti ridere mentre giaccio qui sanguinante
basta dopo e prima

Un giorno saprai come mi sento
mi hai lasciato lì due volte prima
Un giorno saprai come ci si sente
distrutto, messo da parte, privato dell’orgoglio
come se non fossi mai stato niente di speciale
ti fa sentire come se fossi uno dei tanti

Quindi dici che sono solo un altro dollaro
Quindi dici che sono solo un altro giorno, sì
una volta il mio sangue era forte
ma ora è debole e stanco
a differenza di te, posso ancora
distunguire il bene dal male

Un giorno saprai come mi sento
mi hai lasciato lì due volte prima
Un giorno saprai come ci si sente
distrutto, messo da parte, privato dell’orgoglio
come se non fossi mai stato niente di speciale
ti fa sentire come se fossi uno dei tanti

Un giorno saprai come mi sento
mi hai lasciato lì due volte prima
Un giorno saprai come ci si sente
distrutto, messo da parte, privato dell’orgoglio
come se non fossi mai stato niente di speciale
ti fa sentire come se fossi uno dei tanti

* traduzione inviata da Erika

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *