Dawn of victory – Rhapsody

Dawn of victory (Alba vittoriosa) è la traccia che apre, dopo l’intro Lux Triumphans, e che dà il nome al terzo album in studio dei Rhapsody, pubblicato il 28 novembre 2000.

Formazione Rhapsody (2000)

  • Fabio Lione – voce
  • Luca Turilli – chitarra
  • Alessandro Lotta – basso
  • Alex Holzwarth – batteria
  • Alex Staropoli – tastiere

Traduzione Lux triumphans – Rhapsody

Testo tradotto di Lux triumphans (Turilli, Staropoli) dei Rhapsody [LMP]

Lux triumphans

“At the court of king Chaos only blood
can write its own tragedy…”

Mighty warriors from the silver hills
march, all led by golden winds
Elves and trolls from holy mystic woods
run through the last snow

He’s now coming from the middle lands
handling proud his magic sword
Glory, pride and honor ride with him
Burns the flame of north

They will all meet in the Kazar ruins
not so far from Ancelot
In the temple of the fallen one
their hope will be born…

Born from the ashes of ancient glory…
Born!

They all hail the mighty chosen one
reaching the skies with their cry
They are ready to reach Ancelot
Arwald’s calling loud…

“Glory ride with us! Lux Triumphans!
Magic and steelgods
lead us to a new dawn…”

Luce trionfante

“Alla corte di re caos solo il sangue
può scrivere la sua stessa tragedia…”

Prodi guerrieri dalle argentee colline
Marciano, tutti guidati da venti dorati
Elfi e troll da mistici boschi sacri
Corrono attraverso l’ultima neve

Egli sta arrivando dalle terre di mezzo
Impugnando fiero la sua spada magica
Gloria, orgoglio ed onore cavalcano con lui
Arde la fiamma del nord

Si incontreranno tutti nelle rovine di Kazar
Non troppo lontano da Ancelot
Nel tempio del decaduto
La loro speranza nascerà…

Nascerà dalle ceneri di un’antica gloria…
nascerà!

Tutti salutano il prode eletto
Raggiungendo il cielo con le loro grida
Sono pronti per raggiungere Ancelot
Arwald sta chiamando forte…

Gloria, cavalca con noi! Luce trionfante!
Dei della magia e dell’acciaio,
guidateci ad una nuova alba…

Traduzione Dawn of victory – Rhapsody

Testo tradotto di Dawn of victory (Turilli, Staropoli) dei Rhapsody [LMP]

Dawn of victory

Fire is raging on the battlefield
while Arwald is fighting
the war of the kings
The army of Dargor,
the thunder, the storm…
so people are calling
the brave and his sword
No time left to save the wise throne!

Shades of a past
not so far to forget…
the rise of the demons
from their bloody hell!
So come mighty warrior
to light the lost hope
for Tharos the dragon and your cosmic soul…
Now handle your emerald sword!

For Ancelot
the ancient cross of war
for the holy town of gods
Gloria, gloria perpetua
in this dawn of victory

The ride of the dead
and their practice of pain
is pounding in him as a terrific quake
You’re closer and closer
now follow their smell
with your holy armour
the steel in your hand
Fly angel of bloody revenge!

For Ancelot
the ancient cross of war
for the holy town of gods
Gloria, gloria perpetua
in this dawn of victory

Tragic and furious the clash
of the steel of the gods
and so magic the power,
the sword in his valorous hands
Oceans of fire are blasting
the throne of the demons
and from distant red skies
the thunders are calling his name
the name of the master of pain!

For Ancelot
the ancient cross of war
for the holy town of gods
Gloria, gloria perpetua
in this dawn of victory

Alba vittoriosa

Il fuoco sta infuriando sul campo di battaglia
Mentre Arwald sta combattendo
la guerra dei re
L’armata di Dargor,
il tuono, la tempesta
Perciò la gente sta invocando
il coraggioso e la sua spada
Non c’è più tempo per salvare i saggi troni

Ombre di un passato
non così lontano da dimenticare
L’ascesa dei demoni
dal loro sanguinoso inferno
Perciò vieni, prode guerriero,
per illuminare la perduta speranza
Per Tharos il drago e la tua anima cosmica
Ora impugna la tua Spada di Smeraldo

Per Ancelot
L’antico centro della guerra
Per la sacra città degli dei
Gloria, gloria perpetua
In quest’alba vittoriosa

L’incursione dei morti
e la loro pratica di dolore
Lo assillano come un tremito terrificante
Sei sempre più vicino,
ora segui il loro odore
Con la tua sacra armatura,
la spada nella tua mano
Vola, angelo di sanguinaria vendetta!

Per Ancelot
L’antico centro della guerra
Per la sacra città degli dei
Gloria, gloria perpetua
In quest’alba vittoriosa

Tragico e furioso il clamore
dell’acciaio degli dei
E così magico il potere,
la spada nelle sue mani valorose
Oceani di fuoco stanno facendo esplodere
il trono dei demoni
E da distanti cieli rossi
i tuoni stanno invocando il suo nome
Il nome del signore del dolore!

Per Ancelot
L’antico centro della guerra
Per la sacra città degli dei
Gloria, gloria perpetua
In quest’alba vittoriosa

Tags:, - 2.941 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .