Mentally blind – Death

Mentally blind (Cieco mentalmente) è la traccia numero sei del quinto album dei Death, Individual Thought Patterns, pubblicato il 22 giugno del 1993.

Formazione Death (1993)

  • Chuck Schuldiner – voce, chitarra
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Steve DiGiorgio – basso
  • Gene Hoglan – batteria

Traduzione Mentally blind – Death

Testo tradotto di Mentally blind (Schuldiner) dei Death [Combat records]

Mentally blind

You see your vision and no one else’s
Your every word filled with sarcasm
Crucify people with invisible knowledge
Verbal destruction with each compulsion
We will see where you go
The future for you is nowhere
Every minute a cliche of your kind
Too much to say from a person with no respect
Your accusations you will regret
From the mentally blind come ideas
that are poison
Take away the power,
a shallow person you will find.

What would you do without your pathetic
narrow-minded approach to life,
that reflects your lack of abilities
Your opinions are self-destructive
Despair is your gain,
delight is corruption
Destined to fall prey to your stories,
creating problems for your consumption
We will see where you go
The future for you is nowhere
Every minute a cliche of your kind
Too much to say from a person with no respect
Your accusations you will regret
From the mentally blind come ideas
that are poison
Take away the power,
a shallow person you will find.

Cieco mentalmente

Vedi la tua visone e quella di nessun altro
Ogni tua parola è piena di sarcasmo
Crocifiggi persone dalla sapienza invisibile
Fai una distruzione verbale con ogni impulso
Vedremo dove andrai
Il futuro non è da nessuna parte per te
Ogni minuto è un clichè del tuo tipo
C’è troppo da dire in una persona senza rispetto
Rimpiangerai di aver detto le tue accuse
Dal cieco mentalmente
arrivano idee velenose
Porta via il potere,
troverai una persona poco profonda

Cosa faresti senza il tuo patetico
e approccio alla vita di mentalità ristretta
Che riflette la tua mancanza di abilità
Le tue opinioni sono autodistruttive
La disperazione è ciò che ci guadagni,
la gioia è corruzione
Sei destinato a cadere, preda delle tue storie
Creando problemi per il tuo consumo
Vedremo dove andrai
Il futuro non è da nessuna parte per te
Ogni minuto è un clichè del tuo tipo
C’è troppo da dire in una persona senza rispetto
Rimpiangerai di aver detto le tue accuse
Dal cieco mentalmente vengono idee
che sono veleno
Porta via il potere,
troverai una persona poco profonda

Tags: - 472 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .