Navigate the seas of the sun – Bruce Dickinson

Navigate the seas of the sun (Navigando i mari del sole) è la traccia numero cinque del settimo album dei Bruce Dickinson, Tyranny of Souls pubblicato il 23 maggio del 2005.

Formazione Bruce Dickinson (2005)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Roy Z – chitarra, basso
  • David Moreno – batteria
  • Mistheria – tastiere

Traduzione Navigate the seas of the sun – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Navigate the seas of the sun (Dickinson, Roy Z) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

Navigate the seas of the sun

Distant earth rise long ago
Lingers at the borders of our minds
Mysteries spinning in the dark
In the frozen emptiness of time
We were lost and we never knew
Who we were or what we left behind
Living half-lives we were blind
To the new frontiers
that opened up our eyes
To find our minds were spinning
Souls entwined in a spiral dance
The ancient ways have found us
Again to give us one last chance

Living in this place
Staring into space we find
We might share the corners of our lives
Infinity runs deep
Eternity that we can’t keep
Melting through the frozen wastes of time

So we go and will not return
To navigate the seas of the sun
Our children will go on and on
To navigate the seas of the sun
So we go and will not return
To navigate the seas of the sun
Our children will go on and on
To navigate the seas of the sun

We can’t go on tomorrow
Living death by gravity
Couldn’t stand it anymore
We’ll sail our ships to distant shores

Purple gold and blue
Living colors every hue
Flowers in the garden of the gods
No one can ever know
If you never saw them grow
This darkness is really full of light

Well beyond the earth,
Beyond all things that gave us birth
We’ll Navigate the seas of the sun
If God is throwing dice,
And Einstein doesn’t mind the chance
We’ll navigate the seas of the sun
Infinity runs deep,
eternity that we can’t keep
We’ll navigate the seas of the sun
Flowers of our souls,
purple blue and gold we find
To navigate the seas of the sun
So we know who we are,
even in this frozen waste
We’ll navigate the seas of the sun
Living in this place,
staring into space we find
We’ll navigate the seas of the sun

Navigando i mari del sole

Terre distanti emersero tempo fa
Indugia ai confini della nostra mente
Misteriose filature nel buio
nel vuoto congelato del tempo
Eravamo persi e non lo sapevamo
chi eravamo o cosa ci abbiamo lasciato dietro
vivendo metà vite eravamo cechi
alle nuove frontiere
che si spalancavano davanti ai nostri occhi
Per trovare che le nostre menti stavano girando
anime intrecciate in un vortice di danza
le vecchie vie ci hanno trovato,
ancora per darci un’ultima possibilità

Vivendo in questo posto,
guardando nello spazio che troviamo
potevamo dividere gli angoli delle nostre vite
L’infinito corre in profondità
L’eternità che non possiamo custodire
Fusa attraverso le lande ghiacciate del tempo

Così andiamo e non ritorneremo
per navigare i mari del sole
i nostri figli andranno avanti e avanti
per navigare i mari del sole
così noi andiamo e non ritorneremo,
noi navigheremo i mari del sole
i nostri figli andranno avanti e avanti
per navigare i mari del sole

Non possiamo partire domani,
La vita penalizzata dalla gravità.
non possiamo più resistere,
salpiamo e ci dirigiamo distanti dalla costa

Porpora oro e blu
colori viventi ogni tinta,
fiori nel giardino degli dei
nessuno potrà mai sapere
se tu non li vedrai mai crescere
queste tenebre sono realmente piene di luce

Noi saremo al di là della terra
Al di là di tutte le cose che ci hanno dato vita
Noi navigheremo i mari del sole
se Dio sta lanciando i dadi
ed Einstein non spreca la sua possibilità
Noi navigheremo i mari del sole
L’infinito corre in profondità
L’eternità che non possiamo custodire
noi navigheremo i mari del sole
I fiori delle nostre anime
porpora blu e oro noi troveremo
per navigare i mari del sole
così noi conosciamo la nostra origine
sempre in queste lande ghiacciate
Noi navigheremo i mari del sole
vivendo in questo posto
guardando nello spazio che troviamo
noi navigheremo i mari del sole

Tags:, - 629 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .