Do what you do – Mudvayne

Do what you do (Fai quello che devi fare) è la traccia numero due del quarto album dei Mudvayne, The New Game, pubblicato il 18 ottobre del 2008. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Mudvayne (2008)

  • Chad Gray – voce
  • Greg Tribbett – chitarra
  • Ryan Martinie – basso
  • Matthew McDonough – batteria

Traduzione Do what you do – Mudvayne

Testo tradotto di Do what you do dei Mudvayne [Epic]

Do what you do

Lips bleed from the rings
All these little bruises
The little things
That provoke the segregation
Lead the separation
Cage and clip the wings
Little noises
The little screams
That stop the operation
Conscious amputation

Just do what you do
What you do
What you did to me
Now I’m stuck in between
A rock and nowhere
With nothing
With no one
Just do what you do
What you do
What you’ve done to me
Draw the chalk line
Around the scene, it’s over
Now it’s all over

Broken heart that’s lost its beat
A little boy, that softly weeps
Overwhelmed with emotion
Views burns through explosion
Lost the forest through the trees
Little whispers, the little dreams
That sparked the recollection
Constant suffocation

Just do what you do
What you do
What you did to me
Now I’m stuck in between
A rock and nowhere
With nothing
With no one
Just do what you do
What you do
What you’ve done to me
Draw the chalk line
Around the scene, it’s over
Now it’s all over

I can feel my life is changing
Changing
I can feel my heart is jaded
Jaded
Left the sticks, left the stones
Words don’t hurt, mend the bones
I can feel my life is changing

Just do what you do
What you do
What you did to me
Now I’m stuck in between
A rock and nowhere
With nothing
With no one
Just do what you do
What you do
What you’ve done to me
Draw the chalk line
Around the scene, it’s over
Now it’s all over

Erase the past and leave the pain
Cleanse the wounds and forget the name
Lost the will, ran far away
So it’s all over
Spread the ash and fill the grave
Lost the tongue and make my way
Do what you do and go away
Now it’s all over

Fai quello che devi fare

Le labbra sanguinano dagli anelli
Tutti questi piccoli lividi
Le piccole cose
Che provocano la segregazione
Conduce la separazione
Ingabbia e aggancia le ali
Piccoli rumori
Piccole urla che
Fermano l’operazione
Amputazione cosciente

Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Adesso sono bloccato tra
Una roccia ed altrove
Senza niente
Senza nessuno
Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Traccia una linea col gesso
Lungo la scena, è finita
Adesso tutto è finito

Cuore infranto che perde il suo battito
Un ragazzino che piange dolcemente
Sopraffatto con emozione
Le visioni bruciano attraverso l’esplosione
Perso nella foresta lungo gli alberi
Piccoli sussurri, piccoli sogni che
Scatenano il ricordo
Soffocamento costante

Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Adesso sono bloccato tra
Una roccia ed altrove
Senza niente
Senza nessuno
Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Traccia una linea col gesso
Lungo la scena, è finita
Adesso tutto è finito

Posso sentire che la mia vita sta cambiando
Cambiando
Posso sentire che il mio cuore è affaticato
Affaticato
Lascio i bastoni, lascio le pietre
Le parole non feriscono, cura le ossa
Posso sentire che la mia vita sta cambiando

Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Adesso sono bloccato tra
Una roccia ed altrove
Senza niente
Senza nessuno
Fa quello che fai
Quello che fai
Quello che mi hai fatto
Traccia una linea col gesso
Lungo la scena, è finita
Adesso tutto è finito

Cancella il passato e lascia il dolore
Purifica le ferite e scordati il nome
Perdi la volontà, scappa il più lontano possibile
Allora è tutto finito
Spargi la cenere e riempi la tomba
Perdi la lingua e fammi strada
Fa quello che devi fare e vattene
Adesso è tutto finito

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - Visto 114 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .