Guilty as Hell – Black Sabbath

Guilty as Hell (Chiaramente colpevole) è la traccia numero sei del diciottesimo album dei Black Sabbath, Forbidden, pubblicato l’8 giugno del 1995.

Formazione Black Sabbath (1995)

  • Tony Martin – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Neil Murray – basso
  • Cozy Powell – batteria
  • Geoff Nicholls – tastiere

Traduzione Guilty as Hell – Black Sabbath

Testo tradotto di Guilty as Hell (Martin, Iommi, Murray, Powell, Nicholls) dei Black Sabbath [IRS Records]

Guilty as Hell

Step back and look at you,
and tell me that is what you want to be,
You realise that what you’re seeing,
is a replica of me.
Inside my world is pretty grim,
that even I can’t survive in,
I wouldn’t try ‘cause I know you.

Deep inside you know
you’re guilty as Hell.
Deep inside you know
you’re guilty as Hell.

You realise that what you’re seeing
is just a replica of me,
Only me.

Oh it makes no difference
if you’re the only one,
It doesn’t matter when
all is said and done,
Gonna feel the same,
God will put the blame on you.
Oh yeah.

If I was you, If I was you,
I’d wanna see, I’d wanna
see inside my head,
I’d wanna know if I was fuckin dead,
I’d wanna know what’s going on,
Someone tell me the truth.

There’s no fear in a fallen Angel,
there’s no love in a heart made of stone,
There’s no truth in a heart that is screaming,
Deep inside you’re as guilty as hell.

There’s no fear in a fallen Angel,
there’s no love in a heart made of stone,
There’s no truth in a heart that is screaming.
Deep inside you’re as guilty as hell.
You’re guilty.

Chiaramente colpevole

Fai un passo indietro e guardati,
e dimmi che è quello che vuoi essere,
Ti rendi conto che quello che stai vedendo,
è una mia replica.
Dentro il mio mondo è piuttosto triste,
in cui nemmeno io posso sopravvivere
Non ci proverei perché ti conosco

Nel profondo sai
di essere chiaramente colpevole
Nel profondo sai
di essere chiaramente colpevole

Ti rendi conto che quello che stai vedendo
è solo una mia replica,
solo mia.

Oh non fa differenza
se sei l’unico
Non importa quando
tutto è stato detto e fatto
Sentirai lo stesso
Dio darà la colpa a te
Oh si!

Se fossi in te, se fossi in te
Vorrei vedere, vorrei
vedere dentro la mia testa
Vorrei sapere se fossi morto
Vorrei sapere cosa sta succedendo
Qualcuno mi dica la verità

Non c’è paura in un angelo caduto,
non c’è amore in un cuore fatto di pietra
Non c’è verità in un cuore che sta urlando
Nel profondo sei chiaramente colpevole

Non c’è paura in un angelo caduto,
non c’è amore in un cuore fatto di pietra
Non c’è verità in un cuore che sta urlando
Nel profondo sei chiaramente colpevole
Sei colpevole

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *