Os Abysmi Vel Daath – Celtic Frost

Os Abysmi Vel Daath è la traccia numero cinque del sesto album dei Celtic Frost, Monotheist, pubblicato il 29 maggio del 2006. Os Abysmi Vel Daath è il titolo di un libro di Aleister Crowley contenente le istruzioni sul metodo puramente intellettuale per entrare nell’Abisso.

Formazione Celtic Frost (2006)

  • Tom Gabriel Fischer – voce, chitarra
  • Erol Unala – chitarra
  • Martin Eric Ain – basso
  • Franco Sesa – batteria

Traduzione Os Abysmi Vel Daath – Celtic Frost

Testo tradotto di Os Abysmi Vel Daath (Ain, Fischer, Sesa, Unala) dei Celtic Frost [Century]

Os Abysmi Vel Daath

A pallid sun sheds dimmest glow.
On mute and pallid soil.
I am the one, a life long gone.
A refuge raped in search of life.
Like a shadow on this earth.
In embraces pale as human flesh.
I am unborn, and I’m undone.
How much of me is lost.

I deny my own desire.
Lying one among the liars.
I deny my own desire.

Dark in darkness I can see.
Nothingness is blinding me.
Os abysmi.

I’m drowning in this sea.
For those I loved I hurt.
So you taketh from me.
My name untold and numb.
Where I am there is no thing.
No God, no me, no inbetween.

I deny my own desire.
Lying one among the liars.
I deny my own desire.

Dark in darkness I can see.
Nothingness is blinding me.
Os abysmi.

Os Abysmi Vel Daath

Un pallido sole emette la luce più flebile
Su un muto e pallido suolo
Io sono l’unico, la cui vita è ormai lontana
Un rifugio devastato in cerca di vita
Come un’ombra su questa terra
In abbracci pallidi come la carne umana
Non sono ancora nato, e sono incompleto
Quanto di me è andato perso

Rinnego il mio stesso desiderio
Sono il bugiardo tra i bugiardi
Rinnego il mio stesso desiderio

Vedo il buio nell’oscurità
Il nulla mi sta accecando
Os abysmi

Sto annegando in questo mare.
Perché ho fatto male a coloro che amavo.
Così prendesti da me.
Il mio insensibile, indicibile nome
Non c’è nulla qua dove sono.
Nessun Dio, nessun me, e nulla nel mezzo.

Rinnego il mio stesso desiderio
Sono il bugiardo tra i bugiardi
Rinnego il mio stesso desiderio

Vedo il buio nell’oscurità
Il nulla mi sta accecando
Os abysmi

Celtic Frost - MonotheistLe traduzioni di Angry Machines

01.Progeny • 02.Ground • 03.A dying god coming into human flesh • 04.Drown in ashes • 05.Os Abysmi Vel Daath • 06.Obscured • 07.Domain of decay • 08.Ain Elohim • 09.Triptych

Tags: - Visto 61 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .