Pestilence – Bathory

Pestilence (Pestilenza) è la traccia numero cinque del decimo album dei Bathory, Destroyer of Worlds, pubblicato il 9 ottobre del 2001.

Formazione Bathory (2001)

  • Quorthon – chitarra, voce, basso, drum machine

Traduzione Pestilence – Bathory

Testo tradotto di Pestilence (Quorthon) dei Bathory [Black Mark Production]

Pestilence

Death once walked
this relic land
He came while all would sleep
Death held up his bony hand
And with it death did sweep
Across all land and water
With one gesture he did take
The lives of all man woman child
And deafening silence followed in his wake

Like stub before a shiny blade
All man fell by his scythe
Once the fever got you in its grasp
There is but one more day left of your life

Black Death
Pestilence
Black Death
Pestilence

The Lord has all forsaken
All must cleanse themselves
From sin
Then rid oneself from lust
And take the holy spirit in
To redeem your pity selves
You all must flog your filth away
With nightfall cometh the shadows
Gather all the children of the Lord and pray

The shadow heavy upon this land
And still the stale air sway
In great numbers all around
The fallen lie as they fell to rot away

Black Death
Pestilence
Black Death
Pestilence

Pestilenza

La morte una volta ha camminato
in questa terra di reliquie
È venuta mentre tutti dormivano
La morte sollevò la sua mano ossuta
E con essa la morte si diffuse
Attraverso tutte le terre e le acque
Con un gesto lui prese
Le vite di tutti gli uomini donne e bambini
E un assordante silenzio seguì il suo risveglio

Come ceppi davanti ad una lama lucente
Tutti gli uomini caddero per la sua falce
Una volta che la febbre vi colse nella sua stretta
Rimane solo un altro giorno da vivere

Morte Nera
Pestilenza
Morte Nera
Pestilenza

Il signore ha abbandonato tutto
Tutti devono purificarsi
Dal peccato
Allora liberatevi dalla lussuria
E ricevete lo spirito santo
Per riacquistare la vostra intima pietà
Tutti voi dovete flagellare la vostra sporcizia
Con il tramonto giungono le ombre
Riunite tutti i bambini del signore e pregate

Le ombre pesanti su questa terra
e rimane ancora l’aria stantia
In grande numero tutto attorno
Giacciono i caduti mentre diventano putrefatti

Morte Nera
Pestilenza
Morte Nera
Pestilenza

Tags: - Visto 25 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .