Pieces of you (this is not a love song) – Annihilator

Pieces of you (this is not a love song) (Pezzi di te, non è una canzone d’amore) è la traccia numero quattro del sedicesimo album degli Annihilator, For the Demented, pubblicato il 3 novembre del 2017. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Annihilator (2017)

  • Jeff Waters – voce, chitarra
  • Aaron Homma – chitarra
  • Rich Hinks – basso
  • Fabio Alessandrini – batteria

Traduzione Pieces of you (this is not a love song) – Annihilator

Testo tradotto di Pieces of you (this is not a love song) (Waters) degli Annihilator [Neverland Music/Silver Lining Music]

Pieces of you (this is not a love song)

Pieces of you, they lie on the floor
But I can’t put you back toghether no more
Unspeakable things come over me
I don’t know what’s real or fantasy
I gather you up in a white sheet
I go to the kitchen, get something to eat
You lie on the table, torn limb from limb
Your head on the counter, my sweet, little Kim

A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
Deep inside, these pieces I ate
A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
deep inside, these pieces I ate

How dare you complain,
Attack and annoy
You played with my mind
I’m nobody’s toy
The yelling the screaming,
you gave me no choice
Just look what you’ve done,
you made me shut up your voice
I ask you why you made me angry again
You tell me I’m mad and committing a sin
The voices said to stop your bitching
So now you’re quiet, your pieces are twitching

A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
Deep inside, these pieces I ate
A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
Deep inside, these pieces I ate

Deep, down inside,
I set you free
Silence,I love it now
No more madness at all
Let’s eat
Mayonnaise and some pepper, a bit of salt
Join me in this romantic dinner-for-two

Now it’s you and me toghether
We can be as one, forever, digest
I really don’t know why you think it’s my fault
This bloody mess is all because of you

A meal and a drink, the color’s so red
There’s blood all over, I need to be fed
A sliver of meat, kept alive in me
To silence you has been a gigant relief
To taste, to chew, done right and rare
I’ll bet you don’t know that I just didn’t care
The hate, the garbage that you spewed at me
The torture, abuse, insanity

A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
Deep inside, these pieces I ate
A terrible thing has come over me
I can’t remember anything
I told you to stop but it’s too late
Deep inside, these pieces I ate

Over, it’s over
Over, it’s over
Over, it’s over
Over, it’s over

Pezzi di te (non è una canzone d’amore)

Pezzi di te, sono sul pavimento
Ma non posso rimetterti insieme, non più
Sono sopraffatto da cosi indicibili
Non so cosa sia reale o fantasia
Ti raccoggo in un lenzuolo bianco
Vado in cucina, prendo qualcosa da mangiare
sei stesa sul tavolo, fatta a pezzi
La tua testa sul bancone, mia dolce, piccola Kim

Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato
Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato

Come hai osato lamentarti
attaccare e infastidirmi
Hai giocato con la mia mente
Non sono il giocattolo di nessuno
Le grida le urla
non mi hai dato altro scelta
Basta che guardi quello che hai fatto
mi hai fatto mettere a tacere la tua voce
Ti ho chiesto perché mi fai di nuovo arrabbiare
Mi dici che sono pazzo e
un peccatore
Le voci dicono di fermare le tue lagne
adesso sei tranquilla, i tuoi pezzi
si contorcono

Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato
Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato

Dentro, giù nel profondo
ti rendo libera
Silenzio, ora lo adoro
Niente più follia
Mangiamo
Maionese e del pepe, un po ‘di sale
Unisciti a me in questa cena romantica per due

Ora siamo io e te insieme
Possiamo essere uniti per sempre, digerire
Davvorno non so perché pensi che sia colpa mia
Questo maledetto casino è tutto a causa tua

Un pasto e una bevanda, il colore è così rosso
C’è sangue ovunque, ho bisogno di mangiare
Un pezzetto di carne, vivo in me
Il silenzio è stato un gigantesco sollievo
Da gustare, da masticare, fatto giusto e raro
Scommetto che tu non sai che non mi importava
L’odio, la spazzatura che hai vomitato su di me
La tortura, l’abuso, la follia

Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato
Una cosa terribile mi ha sopraffatto
Non riesco a ricordare nulla
Ti ho detto di smettere, ma è troppo tardi
Dentro di me, questi pezzi che ho mangiato

Finita, è finita
Finita, è finita
Finita, è finita
Finita, è finita

Tags:, , - Visto 34 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .