Praise of death – Slayer

Praise of death (Lode alla morte) è la traccia numero quattro del secondo album degli Slayer, Hell Awaits, pubblicato nel marzo del 1985.

Formazione Slayer (1985)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Praise of death – Slayer

Testo tradotto di Praise of death (Araya, King, Hanneman) degli Slayer [Metal Blade]

Praise of death

Deceased in mind decree of Death
Blackened heart baptized in fire
Exertion now need to blitz
Vicious ways brought up in Hell

Draw the line Life or Death
Potent thrust excessive pain
Massive dose adrenalin
Minor threat can not decline

Stricken to live, Hell on Earth
Shackled and bound we lie
Praise of Death life’s a dream
We’re only living to die

Victim of life insanity lives
Deep in shock intensive care
Tables turned blast of strength
Kill at once time to prevail

Begin to crank feel the rush
Start to rage take to extremes
Push too far overkill
Time to die no way to win

Running and hunting and slashing
and crushing and searching
and seeing and stabbing and shooting
and thrashing and smashing and
burning destroying and killing
and bleeding and pleading then Death

At Mach ten velocity
Pressure builds can’t take the strain
Life blood flows to its grave
Dripping sweat, Death shall erase

Time to think time to breath
Feel the pulse life will expire
Surging speed Hell afast
Cardiac cease to exist

Stricken to live, Hell on Earth
Shackled and bound we lie
Praise of Death life’s a dream
We’re only living to die

Lode alla morte

Una condanna a morte defunta nella mente
Un cuore oscuro battezzato nel fuoco
Lo sforzo provoca un bombardamento
Vie viziose che portano all’inferno

Traccia la linea tra la vita e la morte
Un colpo potente che provoca dolore
Un’esagerata dose di adrenalina
Un reato minore che non può essere perdonato

Siamo afflitti dalla vita, un inferno in Terra
Siamo distesi, incatenati e confinati
La lode alla morte è come un sogno
Dove i viventi vivono per morire

La pazzia vive nelle vittime della vita
Che hanno troppa paura della gente in coma
I tavoli vengono rovesciati come esempio di forza
Uccidere prima li fa prevalere

Tutto inizia a rompersi, senti l’assalto
Che comincia ad infuriare fino all’estremo
Troppe uccisioni troppo esagerate
È ora di morire senza modo di vincere

Correndo e cacciando e tagliando
E rompendo e cercando
E vedendo e pugnalando e sparando
E devastando e schiantando e
Bruciando, distruggendo e uccidendo
E sanguinando e supplicando per poi morire

A velocità Mach 10
La pressione non regge la tensione
Il sangue della vita scivola nella sua tomba
Gocciolando sudore, la morte cancellerà tutto

È ora di pensare a respirare
Senti il battito e la vita espirerà
Andrai all’inferno a velocità chirurgica
Esisterai per avere un infarto

Siamo afflitti dalla vita, un inferno in Terra
Siamo distesi, incatenati e confinati
La lode alla morte è come un sogno
Dove i viventi vivono per morire

Tags: - 431 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .