Scarred – Dream Theater

Scarred (Segnato) è la traccia numero dieci del terzo album dei Dream Theater, Awake, pubblicato il 4 ottobre del 1994.

Formazione Dream Theater (1994)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Kevin Moore – tastiera

Traduzione Scarred – Dream Theater

Testo tradotto di Scarred (Petrucci) dei Dream Theater [East West]

Scarred

To rise, to fall.
To hurt, to hate.
To want, to wait.
To heal, to save.

Can’t hear it
we fear it
awareness won’t come near it

Distractive
Reactive
Disguised in spite of time

I never bared my emotion
My passion always strong
I never lost my devotion
but somewhere fate
went wrong

Can’t let them rape me again
Your venom’s not family here
won’t let them fill me with fatalistic remedies

What if the rest of the world
was hopelessly blinded by fear?
Where would my sanctity live?
Suddenly nobody cares.

It’s never enough
You’re wasting your time
Isn’t there something I could say?
You don’t understand
You’re closing me out
How can we live our lives this way?

You tell me I’m wrong
I’m risking my life
Still, I have nothing in return
I show you my hands
You don’t see the scars
Maybe you’ll leave me here to burn.

What if the rest of the world
was hopelessly drowning in vain?
Where would our self pity run?
Suddenly everyone cares.

Blood…heal me
Fear…change me
Belief will always save me
Blood…swearing
Fear…staring
Conviction made aware

Give up on misery
Turn your back on dissent
Leave their distrust behind
Wash your hands of regret

Do you feel you don’t know me anymore?
And do you feel I’m afraid of your love?
And how come you don’t want me asking?
And how come my heart’s not invited?
You say you want everyone happy
Well, we’re not laughing.

And how come you don’t understand me?
And how come I don’t understand you?
Thirty years say we’re in this together
So open your eyes.

People in prayer for me
everyone there for me
Sometimes I feel I should
face this alone
My soul exposed
It calms me to know that I won’t

Blood…heal me
Fear…change me
Belief will always save me
Blood…swearing
Fear…staring
Conviction made aware

Give up on misery
Turn your back on dissent
Leave their distrust behind
Wash your hands of regret

Blood…heal me
Fear…change me
Belief will always save me
Blood…swearing
Fear…staring
Conviction made aware

Learning from misery
Staring back at dissent
Leaving distrust behind
I’m inspired and content

Segnato

Alzarsi, cadere
Fare male, odiare
Volere, aspettare
Guarire, salvare

Non riusciamo a sentirlo
Ne abbiamo paura
La consapevolezza non arriverà vicino ad esso

È di distrazione
Reattivo
È nascosto nella perfidia del tempo

Non ho mai rivelato le mie emozioni
La mia passione è sempre stata forte
Non ho mai perso la mia devozione
Ma da qualche parte il destino
è diventato sbagliato

Non posso lasciare che mi stuprino ancora
Il vostro veleno non è familiare qua
Non lascerò che mi riempiano con fatali rimedi

E se il resto del mondo
Fosse disperatamente accecato dalla paura?
Dove vivrebbe la mia santità?
Improvvisamente a nessuno importa

Non è mai abbastanza
Stai sprecando il tuo tempo
Non c’è qualcosa che potrei dire?
Tu non capisci
Mi stai chiudendo fuori
Come possiamo vivere in questo modo?

Mi dici che mi sbaglio
Sto rischiando la mia vita
Ancora, non ho niente che mi torni indietro
Ti faccio vedere le mie mani
Non vedi le cicatrici
Forse mi lascerete qua a bruciare

E se il resto del mondo
Stesse disperatamente annegando nel vuoto?
Dove scapperebbe la nostra tristezza?
Improvvisamente importa a tutti quanti

Sangue… guariscimi
Paura… cambiami
Il mio credo mi salverà sempre
Sangue… sudato
Paura… fissando
La convinzione fa sapere

Che dobbiamo far arrendere la nostra miseria
Dà le spalle al dissenso
Lasciati dietro la loro sfiducia
Lava via il rimorso dalle tue mani

Adesso senti di non conoscermi più?
E senti che io sono impaurito dal tuo amore?
E come mai non vuoi che io te lo chieda?
E come mai il mio cuore non è stato invitato?
Dici che vuoi far felici tutti
Bè, noi non stiamo ridendo

E come mai non mi capisci?
E come mai io non ti capisco?
Sono trent’anni che stiamo insieme
Quindi apri gli occhi

La gente sta pregando per me
Sono tutti qua per me
A volte penso che dovrei
affrontare questa situazione da solo
La mia anima è esposta
Mi calma sapere che non lo farò

Sangue… guariscimi
Paura… cambiami
Il mio credo mi salverà sempre
Sangue… sudato
Paura… fissando
La convinzione fa sapere

Che dobbiamo far arrendere la nostra miseria
Dà le spalle al dissenso
Lasciati dietro la loro sfiducia
Lava via il rimorso dalle tue mani

Sangue… guariscimi
Paura… cambiami
Il mio credo mi salverà sempre
Sangue… sudato
Paura… fissando
La convinzione fa sapere

Che dobbiamo imparare dalla miseria
Fissare il dissenso
Lasciarci dietro la sfiducia
Sono ispirato e soddisfatto

Tags: - 1.953 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .