The crimson shrine – Death SS

The crimson shrine (Il santuario cremisi) è la traccia numero due ed il quinto singolo dell’ottavo album dei Death SS, Resurrection pubblicato il 6 giugno del 2013. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Death SS (2013)

  • Steve Sylvester – voce
  • Al De Noble – chitarra
  • Glenn Strange – basso
  • Bozo Wolff – batteria
  • Freddy Delirio – tastiere

Traduzione The crimson shrine – Death SS

Testo tradotto di The crimson shrine dei Death SS [Scarlet Records]

The crimson shrine

Light, drive out my night
Thrills – of a loosing life

Screaming aloud
at the moon of the woods
I’m running free through
the fields and the groves
I am awake in the grip of the snake
strong as a lion and sharp as an asp
to reach the crimson shrine

Come – over the sea
Come, with hoofs of steel

Roaming as Bacchus,
with fauns and with pards
With vergins and demons
as lovers and guards
I’m here to wait for
the sign of your eye
ready to ride in the might of god Pan
to reach the crimson shrine

Thrill with lissome lust of the light
O man! My man!
Come with Apollo in bridal dress
Come with Artemis, silken shod
And wash thy white thigh, beautiful God
Dip the purple of passionate prayer
In the crimson shrine, the scarlet snare
In the might of god Pan

Trembling with ardour in the lust of the light
I hurry forward in the heat of the night
I’m seeking your love to perfect my life
you’ll be my goddess, you’ll be my bride
We, united in the Crimson Shrine

Il santuario cremisi

Luce, scaccia la mia notte
Brividi di una vita dissoluta

Urlando ad alta voce
alla luce dei boschi
Corro libero attraverso
i campi e i frutteti
Sono sveglio nella morsa del serpente
forte come un leone e tagliente come un’aspide
per raggiungere il santuario cremisi

Vieni – sul mare
Vieni, con zoccoli di acciaio

Vagabondando come Bacco
con i fauni e con gli amici
con vergini e demoni
come amanti e guardie
Io sono qui ad aspettare
il segno dal tuo occhio
pronto a cavalcare nella forza del dio Pan
per raggiungere il santuario cremisi

Brivido con la sinuosa lussuria della luce
O uomo! il mio uomo!
Vieni con Apollo in abito da sposa
Vieni con Artemis, calzato di seta
e lava la tua coscia bianca, meravigliso Dio
Immergi la porpora della preghiera appassionata
nel santuario cremisi, il laccio scarlatto
nella forza del dio Pan

Tremante con ardore nella lussuria della luce
Vado avanti di fretta nel culmine della notte
Cerco il tuo amore per perfezionare la mia vita
Sarai la mia dea, sarai la mia sposa
Noi, uniti nel santuario cremisi

Tags:, - 153 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .