Thorn without a rose – Edguy

Thorn without a rose (Una spina senza la rosa) è la traccia numero sette dell’ottavo album degli Edguy, Tinnitus Sanctus pubblicato il 14 novembre del 2008.

Formazione Edguy (2008)

  • Tobias Sammet – voce
  • Jens Ludwig – chitarra
  • Dirk Sauer – chitarra
  • Tobias Exxel – basso
  • Felix Bohnke – batteria

Traduzione Thorn without a rose – Edguy

Testo tradotto di Thorn without a rose (Sammet) degli Edguy [Nuclear Blast]

Thorn without a rose

Walking a lonely road in the dark
A scent of rain
Under wings of a clouded sky
Is it a losing game

Running after pictures
Slowly slipping away
Trying to take hold of a memory

Do you remember the days when forever
Had only just begun
You reach for the distance
And when you arrive the distance
And when you arrive the distance is gone
Already gone

Withered rose in the rear view mirror
Fade away and rain came late
Was it all worth it
When it’s all been proven just an illusion
A distant memory for

Tomorrow in the palm of our hands
What’s gonna be left but a thorn without roses
Tomorrow in the palm of our hands
We’re gonna take hold of a thorn
Of a thorn without a rose

Laid out a hedge of thorns around my heart
Pricking your fingers
Our reason and soul
Tearing you and me apart

Bed of roses in the rear view mirror
It turns to thorns
To a bed of thorns
I’d never known that dying embers
Would hurt more than the blazing fire
we’d lit

Tomorrow in the palm of our hands
What’s gonna be left but a thorn without roses
Tomorrow in the palm of our hands
We’re gonna take hold of a thorn without a rose

Why do you think that you have lost
There ain’t nobody who has not
It ain’t right what I feel
I’ll been begging on my knees
For the sun to rise again – yeah
Another time

Tomorrow in the palm of our hands
What’s gonna be left but a thorn without roses
Tomorrow in the palm of our hands
We’re gonna take hold of a thorn without a rose

Una spina senza la rosa

Camminando al buio su una strada deserta
Un profumo di pioggia
Sotto le ali di un cielo coperto
È una partita persa in partenza

Correndo dietro alle immagini
che lentamente scivolano via
Cercando di impadronirsi di un ricordo

Ti ricordi i giorni in cui dove l’eternità
era appena iniziata
Raggiungi l’orizzonte
e quando ci arrivi
e quando ci arrivi è andato
già andato

Rosa appassita nello specchietto retrovisore
Svanisce e la pioggia è arrivata in ritardo
Era tutto ciò che valeva la pena
quando è stato provato che era tutto una illusione
per un ricordo lontano

Il domani nel palmo delle nostre mani
Non resta altro che una spina senza rose
Il domani nel palmo delle nostre mani
Afferreremo una spina
Una spina senza una rosa

Disponi una siepe di spine attorno al mio cuore
che pungono le tue dita
la nostra ragione e la nostra anima
lacerando te e me

Un letto di rose nello specchietto retrovisore
si trasforma in spine
In un letto di spine
Non avrei mai saputo che le braci morenti
ferissero di più della fiamma ardente
che avevamo acceso

Il domani nel palmo delle nostre mani
Non resta altro che una spina senza rose
Il domani nel palmo delle nostre mani
Afferreremo una spina senza una rosa

Perché pensi che hai perso
c’è qualcuno che non l’ha fatto
Non è giusto quello che sento
dovrei implorare in ginocchio
perchè il sole sorga di nuovo, si
un’altra volta

Il domani nel palmo delle nostre mani
Non resta altro che una spina senza rose
Il domani nel palmo delle nostre mani
Afferreremo una spina senza una rosa

* traduzione inviata da *PDP*

Tags:, - 286 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .