Hades – Bathory

Hades (Ade) è la traccia numero due del primo omonimo album dei Bathory, pubblicato nell’ottobre del 1984.

Formazione Bathory (1984)

  • Quorthon – voce, chitarra
  • Freddan – basso
  • Jonas Åkerlund – batteria

Traduzione Hades – Bathory

Testo tradotto di Hades (Quorthon) dei Bathory [Black Mark Records]

Hades

Beyond the mountains
where the wind cries out its pain
Deserted valleys
where the darkness always reigned

Where the sunlight never ever
touched the poisoned ground
Where the laugh of undead children
never ever sound

Forever wrapped in darkness
the forgotten valleys of Hades

Forgotten damned domains
where curse and hate collide
Where the cold and darkness meet
and the truth have turned to lie

Where the flame of love growls cold
and its powers never rise
And hand of death has grasped
every form of light

Forever wrapped in darkness
the forgotten valleys of Hades

Ade

Oltre le montagne
Dove il vento grida il suo dolore
Vallate deserte
Dove regna sempre l’oscurità

Dove la luce del sole non
Toccò mai il suolo avvelenato
Dove le risa dei bambini non morti
Non hanno mai suono

Sempre avvolte nell’oscurità
Le valli dimenticate di Ade

Dannati domini dimenticati
Dove maledizione e odio si scontrano
Dove il freddo e l’oscurità s’incontrano
E la verità è trasformata in menzogna

Dove la fiamma dell’amore ringhia fredda
E i suoi poteri mai sorgono
E la mano della morte ha stretto
ogni forma di luce

Sempre avvolte nell’oscurità
Le valli dimenticate di Ade

 

Tags: - Visto 25 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .