Harvest – Nightwish

Harvest (Raccolto) è la traccia numero quattro del nono album dei Nightwish, Human. :||: Nature., in uscita il 10 aprile del 2020.

Formazione Nightwish (2020)

  • Floor Jansen – voce
  • Emppu Vuorinen – chitarra
  • Marco Hietala – basso
  • Kai Hahto – batteria
  • Tuomas Holopainen – tastiere
  • Troy Donockley – flauti

Traduzione Harvest – Nightwish

Testo tradotto di Harvest (Holopainen) dei Nightwish [Nuclear Blast]

Harvest

My harvest will come
A tiny valorous straw
Among the millions
Facing to the sun
I will pause before a man
Whose path has just begun
Something unsung our way comes

The quaternary code
Gave mankind a rose
So we could see the beautiful die
The strange peace of storm
Hovers over crops
And a child’s face aglow before the scythe

Join the harvest of hundred fields
Hearty and tame
All going back to one single grain
Offer light to the coming day
Inspire a child
Water the field, surrender to the earth

They have beauty beyond all poetry
But choose a silent misery
The deeper their sea, the less remains
They’ll find the pretty words
And tame flocks to herd
There’s that, or a carousal of dare

Join the harvest of hundred fields
Hearty and tame
All going back to one single grain
Offer light to the coming day
Inspire a child
Water the field, surrender to the earth

Arrive alive

Raccolto

La mia mietitura verrà
Un piccolo caloroso chicco
Tra milioni
Esposti al sole
Mi fermerò davanti ad un essere umano
Il cui cammino è appena iniziato
Qualcosa di negletto viene sul nostro cammino

Il codice quaternario
Diede all’umanità una rosa
Cosicché potessimo vedere morire la bellezza
La strana pace della tempesta
Aleggia sopra le spighe
Ed un viso di bimbo raggiante davanti alla falce

Mi unisco al raccolto di centinaia di campi
Generosi e docili
Tutti aventi origine in un singolo chicco di grano
Offro luce al giorno che viene
Inspiro un bimbo
Innaffio il campo, mi abbandono alla terra

Hanno bellezza aldilà di ogni poesia
Ma scelgono una silenziosa miseria
Più capienti i loro mari, meno ne resta
Troveranno parole carine
E docili moltitudini da condurre
C’è questo, o una giostra di coraggio

Mi unisco al raccolto di centinaia di campi
Generosi e docili
Tutti aventi origine in un singolo chicco di grano
Offro luce al giorno che viene
Inspiro un bimbo
Innaffio il campo, mi abbandono alla terra

Arrivo vivo

Tags: - Visto 404 volte
3 Commenti
  1. Matteo
  2. Alb
  3. Alberto

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .