No stars over Bethlehem – Protest The Hero

No stars over Bethlehem (Nessuna stella su Betlemme) è la traccia che apre il primo album dei Protest The Hero, Kezia, pubblicato il 30 agosto del 2005. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Protest The Hero (2005)

  • Rody Walker – voce
  • Tim Millar – chitarra
  • Luke Hoskin – chitarra
  • Arif Mirabdolbaghi – basso
  • Morgan Carlson – batteria

Traduzione No stars over Bethlehem – Protest The Hero

Testo tradotto di No stars over Bethlehem dei Protest The Hero [Underground Operations]

No stars over Bethlehem

This should never be!

I’ll burn all the lives
of this angel illuminati
When St. Michael sized
means find an end to justify
A belief to fortify
this stained glass disgrace
Too beautiful to change,
or perhaps too scared
The truth behind our lives
will be erased (Will be erased)

A crusade in (In which to die)
Begging for a crusade in which to die
Where lead locusts
pierce the heart of men
And tie the tongues of those who lie
Cut the sinner, bleed redemption
through the city streets
That resonate the prayers
of “This should never be”

This should never be!

Someone plunged a dagger
deep into God’s chest
And when he groaned it laid
our entire civilization to rest
When he pulled out that dagger
And marveled in the pain he could create
We stuck another in his back
and sealed Creation’s fate

So now we’ll turn from wealth
in the height of all our poverty
A call that renders me ageless,
turning the pages of a belief
That’s greater than us all, greater than us all

Amen to the fools and the Cossacks
And the pulpits (Amen!)
Amen
To the people who think
there’s still a way to help us
Amen to the people
Amen to the people
Amen to the people
Amen to the people

Amen to the people
Amen to the people who
Think there’s still a way to help us

Nessuna stella su Betlemme

Questo non dovrebbe mai essere!

Brucerò tutte le vite
di questo angelo degli illuminati
Quando le dimensioni di San Michele
significano trovare un fine per giustificare
Una convinzione per fortificare
questa vergogna del vetro colorato
Troppo bello da cambiare,
o forse troppo spaventato
La verità dietro le nostre vite
saranno cancellate (cancellate)

Una crociata (in cui morire)
Implorando una crociata in cui morire
Dove le locuste di piombo
trafiggono il cuore degli uomini e
Legare le lingue di coloro che mentono
Taglia il peccatore, sanguina la redenzione
per le strade della città che
Risuonano le preghiere
di “questo non dovrebbe mai essere”

Questo non dovrebbe mai essere!

Qualcuno ha lanciato un pugnale
nel petto di Dio e
Quando gemette, fece riposare
tutta la nostra civiltà
Quando tirò fuori quel pugnale e
Meravigliato dal dolore che poteva creare
Ne abbiamo bloccato un altro alle spalle
e sigillato il destino della Creazione

Quindi ora passeremo dalla ricchezza
al culmine di tutta la nostra povertà
Una chiamata che mi rende senza età,
girando le pagine di una credenza che
É più grande di tutti noi, di tutti noi

Amen agli sciocchi e ai cosacchi e
I pulpiti (Amen!)
Amen
Alla gente che pensa
che ci sia ancora un modo per aiutarci
Amen alla gente
Amen alla gente
Amen alla gente
Amen alla gente

Amen alla gente
Amen alla gente che
Pensa che ci sia ancora un modo per aiutarci

* traduzione inviata da Bandolero

Tags: - Visto 17 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .