Regret – Dark Ages

Regret (Rimpianto) è la traccia numero tredici del secondo album dei Dark Ages, Teumman Part One, pubblicato nel 2011.

Formazione Dark Ages (2011)

  • Davide Maria Cagnata – voce
  • Simone Calciolari – chitarra
  • Marco Gennari – basso
  • Carlo Busato – batteria
  • Angela Busato – tastiere

Traduzione Regret – Dark Ages

Testo tradotto di Regret dei Dark Ages [Emmeciesse Music Publishing]

Regret

Teumman and Berkaal:
I summon you, my Master
Here I am, so tell me
I’m so deep in trouble
Things are not as I planned
What’s up now, this new thing
I don’t feel at easy no
She’s as pure as white snow
So what does it matter?
There’s no evil in her heart
It’s so hard to hurt her
Well, that’s just what you swore
I don’t have the guts it takes
She broke my heart,
I couldn’t help but fall
I cannot drink from such a little bowl
So hold me in your hell
You brought me this misery
You made your choice, pussy
You did trap me, felon
I don’t want this burden
You cannot give up now
Shake me hard so I might fade
Damn you, Master of Pain
It’s my pleasure, you know
Break my chest and squeeze my heart
Throw me down in your hell
It’s too late to withdraw
Crush my body and my soul
She broke my heart,
I couldn’t help but fall
I cannot drink from such a little bowl
So hold me in your hell

Rimpianto

Teumman & Berkaal:
Faccio appello a te, mio Padrone,
Sono qui, quindi dimmi
Sono in problemi così profondi
Le cose non sono come avevo previsto
Cosa c’è ora, questa novità
Non mi sento a mio agio, no
Lei è così pura come bianca neve
Quindi che problema c ‘è?
Non c’è malvagità nel suo cuore
È così difficile farle del male
Ebbene, questo è proprio quello che hai giurato
Non ho il fegato che serve
Lei mi ha spezzato il cuore,
non posso servire ma cadere
Non posso bere da un calice così piccolo
Quindi tienimi nel tuo inferno
Tu mi hai procurato questa miseria
Hai fatto la tua scelta, micio
Mi hai intrappolato tu, farabutto
Non voglio questo peso
Non puoi tirarti indietro ora
Scuotimi forte così posso scomparire
Dannato te, Padrone del dolore
È la mia soddisfazione, lo sai
Rompi il mio petto e stringi il mio cuore
Gettami giù nel tuo inferno
È troppo tardi ritrattare
Stritola il mio corpo e la mia anima
Lei mi ha spezzato il cuore,
non posso servire ma cadere
Non posso bere da una scodella così piccola
Quindi tienimi nel tuo inferno

* traduzione inviata da Sergiovice

Dark Ages - Teumman part 1Le traduzioni di Teumman Part One

01.Ouverture (strumentale) • 02.Battlefield • 03.The fall (strumentale) • 04.Hell • 05.Damned (strumentale) • 06.Oath • 07.New life (strumentale) • 08.Arrival (including omen) • 09.The palace (strumentale) • 10.Drop of rain • 11.Scared • 12.Doubt (strumentale) • 13.Regret

Tags: - Visto 18 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .