Speak of the dead – Rage

Speak of the dead (Parlare dei morti) è la traccia numero otto e quella che dà il nome al diciassettesimo album dei Rage, pubblicato il 20 marzo del 2006.

Formazione Rage (2006)

  • Peter “Peavy” Wagner – voce, basso
  • Victor Smolski – chitarra, tastiere
  • Mike Terrana – batteria

Traduzione Speak of the dead – Rage

Testo tradotto di Speak of the dead (Smolski, Wagner) dei Rage [Nuclear Blast]

Speak of the dead

Don’t try to tell me
you’ve got the better truth
‘Cause this is just a never ending lie
You wouldn’t make it to walk
in someones shoes
The only thing you share is that you’ll die

You follow all those murderers,
in phantasies and real
You might become the same,
think what you feel

Don’t believe in Military,
leaving nothing but destruction
No trust in presidents,
they don’t speak of the dead
Don’t do what others tell you,
this is only self seduction
They’ll try to put you down
when you speak of the dead
Speak of the dead, speak of the dead

Countless in number, mistreated and abused
They were our brothers, do you realise
Do you remember or do you wipe them out
Like all so many, do you close your eyes

If they could raise their voices
they would have a lot to say
Avoid the old mistakes, give them their way

Don’t believe in Military,
leaving nothing but destruction
No trust in presidents,
they don’t speak of the dead
Don’t do what others tell you,
this is only self seduction
They’ll try to put you dows
when you speak of the dead
Speak of the dead, speak of the dead

Don’t do what others tell you,
this is only self seduction
Don’t let them put you down when you
Speak of the dead

Don’t believe in Military,
leaving nothing but destruction
No trust in presidents,
they don’t speak of the dead
Don’t do what others tell you,
this is only self seduction
They’ll try to put you dows
when you speak of the dead
Speak of the dead, speak of the dead

Parlare dei morti

Non provare a dirmi
che hai la verità migliore
Perché questa è solo una bugia senza fine
Non ce la faresti a camminare
nei panni di qualcuno altro
L’unica cosa che condividi è che morirai

Segui tutti quegli assassini,
nelle fantasie e nella realtà
Potresti diventare lo stesso
pensa a quello che senti

Non credere ai militari,
non lasciando altro che distruzione
Nessuna fiducia nei presidenti
non parlano dei morti
Non fare ciò che gli altri ti dicono
questa è solo auto seduzione
Proveranno a buttarti giù
quando parli dei morti
Parli dei morti, parli dei morti

Innumerevoli in numero, maltrattati e abusati
Erano i nostri fratelli, ti rendi conto
Ti ricordi o li cancelli
come tutti, tanti, chiudi gli occhi?

Se potessero alzare la voce
avrebbero molto da dire
Evita i vecchi errori, dagli la loro strada

Non credere ai militari,
non lasciando altro che distruzione
Nessuna fiducia nei presidenti
non parlano dei morti
Non fare ciò che gli altri ti dicono
questa è solo auto seduzione
Proveranno a buttarti giù
quando parli dei morti
Parli dei morti, parli dei morti

Non fare ciò che gli altri ti dicono,
questa è solo auto seduzione
Non lasciarti buttare giù quando tu
Parli dei morti

Non credere ai militari,
non lasciando altro che distruzione
Nessuna fiducia nei presidenti
non parlano dei morti
Non fare ciò che gli altri ti dicono
questa è solo auto seduzione
Proveranno a buttarti giù
quando parli dei morti
Parli dei morti, parli dei morti

Rage - Speak of the DeadLe traduzioni di Speak of the Dead

01.Suite Linga Mortis • 02.No fear • 03.Soul survivor • 04.Full moon • 05.Kill your gods • 06.Turn my world around • 07.Be with me or be gone • 08.Speak of the dead

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!