Unbreakable – Seventh Wonder

Unbreakable (Indistruttibile) è la traccia numero quattro del terzo album dei Seventh Wonder, Mercy Falls, pubblicato il 12 settembre del 2008.

Formazione Seventh Wonder (2008)

  • Tommy Karevik – voce
  • Johan Liefvendahl – chitarra
  • Andreas Blomqvist – basso
  • Johnny Sandin – batteria
  • Andreas “Kyrt” Söderin – tastiere
  • Jenny Karevik – voce femminile

Traduzione Unbreakable – Seventh Wonder

Testo tradotto di Unbreakable dei Seventh Wonder [Lion Music]

Unbreakable

Among us all who live inside the
town’s eyes
Oh – tell me what’s the catch?
We harbor dark in the light…

I can see young ones in the park
With smiles they’re playing
(high on dreams)
I need to feel real
just like that
How good you are!
We live in paradise…

The park lies by the high-rise
Casting shadows cold and dark
A lonely face in the window
Seeks to cloud their dreams
She envies the light of his ways

How can I stand in peace and watch as
The will to smile has gone
How can it be?
Merges as darkness
Will follow and enter the light
Or is it just the way
The human nature fails
to keep up high
And lets the shadow break the unbreakable

Everyone tells you:
‘bout this place where sun shines
Where all the children play
Oh – how it pleases my heart
Everyone there knows not to go inside
The tall house (that children fear)
Inside a darkened mind
Whose lust for life has left for paradise

Watching every single daybreak
without hope
Looking back in time
To find something real
To hold close to her heart

There are places in her memory
She just cannot reach
Tears from a lady
Hit the ground as she
is crying out his name

She’s taking her own life
Breath by breath prepares for death
All alone in the world
She’s trapped without her dreams
Imagine the pain she must feel

How can I stand in peace and watch as
The will to smile has gone
How can it be?
Merges as darkness
Will follow and enter the light
Or is it just the way
The human nature fails
to keep up high
And lets the shadow break the unbreakable

Indistruttibile

Tra noi tutti che viviamo
nell’occhio della città
Oh – dimmi cos’è la caccia?
Noi ospitiamo l’oscurità nella luce…

Posso vedere giovani nel parco
Con sorrisi giocano
(sogna in grande)
Ho bisogno di sentirmi vivo
solo un questo modo
Quanto sei buono!
Vivamo in paradiso…

Il parco giace sotto al grattacielo
Che proietta ombre fredde e scure
Una faccia solitaria alla finestra
Cerca di offuscare i loro sogni.
Lei invidia la luce delle sue strade.

Come posso stare in pace e guardare come
La voglia di sorridere sia andata
Come può essere?
Unendosi come oscurità
Seguirà e penetrerà la luce
O è solo il modo
In cui la natura umana non riesce
a mantenersi all’altezza
E lascia che l’ombra distrugga l’indistruttibile

Ognuno ti dice
Su questo luogo dove il sole splende
Dove tutti i bambini giocano
Oh – come soddisfa il cuore
Ognuno qui sa di non dover andare dentro
La casa alta (che i bambini temono)
Dentro una mente scura
La cui lussuria per la vita è partita per il paradiso

Guardando ogni singolo tramonto
Senza speranza
Guardando indietro nel passato
Per trovare qualcosa di vero
Da tenere chiuso al suo cuore

Ci sono luoghi nella sua memoria
Che lei non può raggiungere
Lacrime per una signora
Colpiscono il suo suolo quando
lei sta urlando il suo nome

Sta vivendo la sua vita
Respiro dopo respiro si prepara alla morte
Tutta sola nel mondo
Lei è intrappolata senza i suoi sogni
Immagina il dolore che deve provare

Come posso restare in pace e guardare come
La volontà di sorridere è andata
Come può essere?
Unendosi come le tenebre
Seguiranno e penetreranno la luce
O è solo il modo
In cui la natura umana non riesce
a mantenersi all’altezza
E lascia che l’ombra distrugga l’indistruttibile

* traduzione inviata da Costantino B.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!