Tears for a son – Seventh Wonder

Tears for a son (Lacrime per un figlio) è la traccia numero sette del terzo album dei Seventh Wonder, Mercy Falls, pubblicato 12 settembre del 2008.

Formazione Seventh Wonder (2008)

  • Tommy Karevik – voce
  • Johan Liefvendahl – chitarra
  • Andreas Blomqvist – basso
  • Johnny Sandin – batteria
  • Andreas “Kyrt” Söderin – tastiere
  • Jenny Karevik – voce femminile

Traduzione Tears for a son – Seventh Wonder

Testo tradotto di Tears for a son dei Seventh Wonder [Lion Music]

Tears for a son

I’ve been wasting many years
On the side of your bed
Watching her take care of junior
This ain’t the life I wished for
To see my son living his life
an empty shell
While I am living hell

My back hurts
And ruins my sleep
The man next door
Plays evil music he’s such a creep

The mask I carry on the outside
Prevents the inside from shining through
The pain of missing you…

Now…
One last try
No I won’t let my son die
Heaven tends to help
[the] believing ones
Let us hope for light
Tomorrow’s a brand new day
Spare us a day of sorrow and decay

Lacrime per un figlio

Ho sprecato molti anni
Sul lato del tuo letto
Guardandola prendersi cura del piccolo
Questa non è la vita che desideravo
Vedere mio figlio vivere la sua vita
come un guscio vuoto
Mentre io sto vivendo l’inferno

La mia schiena fa male
E rovina il mio sonno
L’uomo della porta accanto
Suona musica diabolica, è così spaventoso

La maschera che porto fuori
Previene l’interno dallo splendere attraverso
Il dolore della tua mancanza

Ora…
Un ultimo tentativo
No, non lascerò mio figlio morire
Il cielo tende ad aiutare
I credenti
Speriamo nella luce
Domani è un giorno nuovo di zecca
Risparmiaci un giorno di dolore e decadenza

* traduzione inviata da Costantino B.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!