At the sound of the demon bell – Mercyful Fate

At the sound of the demon bell (Al suono della campana demoniaca) è la traccia numero quattro dell’album di debutto dei Mercyful Fate, Melissa, pubblicato il 30 ottobre del 1983.

Formazione Mercyful Fate (1983)

  • King Diamond – voce
  • Hank Shermann – chitarra
  • Michael Denner – chitarra
  • Timi Grabber Hansen – basso
  • Kim Ruzz – batteria

Traduzione At the sound of the demon bell – Mercyful Fate

Testo tradotto di At the sound of the demon bell (Shermann, Diamond) dei Mercyful Fate [Roadrunner]

At the sound of the demon bell

Halloween is the night
The legend says the ghost will rise
On Halloween they can’t redeem
A restless soul from an ancient scene
At the sound of the demon bell
Everything will turn to hell
Rise…rise…rise…it’s Halloween
Rise…rise…the ghost will rise
Reconciled with powers of darkness
He’ll uncover a saint
You won’t believe? See for yourself

I hear bell
A sound from Hell,
the demon bell
I see a light in shadow in between the graves
Swinging his sword of hate
towards the gates of Heaven
“Beelzebur, Astaroth…bring me the Devil”
And as he says these words
I can’t believe my eyes

Upon a burning cross
The “Lord” Jesus, Satan’s above
It must be a shame
To see the Lord falling again

Now rise, reconcile
with the Powers of Darkness
Uncover a saint
You better believe or see for yourself

Al suono della campana demoniaca

Stanotte è Halloween
La leggenda dice che i fantasmi risorgeranno
Non possono fare ammenda in questa sera
Un’anima irrequieta da un’antica scena
Al suono della campana demoniaca
Tutto si trasformerà nell’inferno
Alzati…alzati…alzati…è Halloween
Alzati…alzati…i fantasmi si alzeranno
Si riconciliano con i poteri dell’oscurità
Lui troverà un santo
Non ci crederai? Fai come vuoi

Sento una campana
Un suono dall’inferno,
la campana demoniaca
Vedo una luce nell’ombra tra le tombe
Lui fa roteare la sua spada di odio
verso le porte del paradiso
“Belzebù, Astaroth… portatemi il diavolo”
E mentre dice queste parole
io non posso crederci

Sopra una croce infuocata
Il “Signore” Gesù, Satana è sopra
Deve essere una vergogna
Vedere il Signore che cade ancora una volta

Adesso alzati e riconciliati
con i poteri dell’oscurità
Trova un santo
Farai meglio a crederci, oppure fai come vuoi

Tags: - 141 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .