Burn – King Diamond

Burn (Brucia) è la traccia numero tre del quinto album in studio di King Diamond, The Eye, pubblicato nell’ottobre del 1990.

Formazione (1990)

  • King Diamond – voce, tastiere
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Pete Blakk – chitarra
  • Hal Patino – basso
  • Snowy Shaw – batteria
  • Roberto Falcao – tastiere

Traduzione Burn – King Diamond

Testo tradotto di Burn (Diamond) di King Diamond [Roadrunner]

Burn

The inquisition
will take her to the hill
Ready for the kill,
giving GOD his will
Everybody’s there,
none of them will care
Not a single prayer

Burn in the night,
You’re the devil’s child
Burn in the night,
You’re the devil’s child

Looking at the sky,
soon the girl will die
Nobody will cry,
hear her screaming why?
The priests are all in line,
now they give the sign
Let the fire shine

Burn in the night,
You’re the devil’s child
Burn in the night,
You’re the devil’s child

They say the devil
is here tonight
Then let him play
his violin so wild

Higher, burning higher,
flames will soon devour
Higher, burning higher,
the smell of skin turned sour

Higher, burning higher,
her legs are scorched by fire.
Ashes to ashes,
I see a smile on their wicked faces

Burn in the night,
You’re the devil’s child
Burn in the night,
You’re the devil’s child

Lightning from the sky,
magic’s coming by
As her necklace flies
height into her eye
The priests are all in line,
now they give the sign
Let the fire die

Burned in the night,
there are no remains
Burned in the night,
just a magic chain

Brucia

L’inquisizione
la porterà sulla collina
Dove verrà uccisa
per volere di Dio
Ci sono tanti curiosi
A nessuno di loro importa
Nemmeno uno prega per lei

Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo
Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo

Guarda verso il cielo,
presto la ragazza morirà
Nessuno piangerà
sentendo le sue urla
I preti sono allineati lì vicino,
fanno il segno della croce
Che il fuoco risplenda

Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo
Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo

Si dice che stanotte
qua arriverà il diavolo
E allora che suoni
il suo malvagio violino

Brucia, sempre più in alto,
presto le fiamme la divoreranno
Brucia, sempre più in alto,
la sua pelle inizia ad annerirsi

Brucia, sempre più in alto,
le sue gambe sono ormai incenerite
Ceneri alle ceneri,
vedo un sorriso sulle loro facce maligne

Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo
Brucia nella notte,
sei la figlia del diavolo

Un fulmine risplende nel cielo,
sta arrivando la magia
La collana brucia ed
ingloba l’occhio di Jeanne
I preti sono allineati lì vicino,
ora fanno il segno della croce
Che il fuoco si spenga

È stata bruciata nella notte,
non sono rimasti resti
È stata bruciata nella notte,
è rimasta solo una magica catenina

Tags: - 126 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .