Call to arms – Manowar

Call to arms (Chiamata alle armi) è la traccia che apre il nono album dei Manowar, Warriors of the World, pubblicato nel 2002.

Formazione dei Manowar (2002)

  • Eric Adams – voce
  • Karl Logan – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Scott Columbus – batteria

Traduzione Call to arms – Manowar

Testo tradotto di Call to arms (DeMaio) dei Manowar [Nuclear Blast]

Call to arms

When they see us
they will run for their lives
To the end they will pay
for their lies
So long did we wait,
now we are home

Here once again
there’s a battle to fight
Gather together
for the sound and the might
So long did we wait,
now we are home

Now we will fight for the kingdom,
fighting with steel
Kill all of them,
their blood is our seal
Fight till the last of
the enemy is dead
Ride through their blood
that we gladly have shed

I now issue the call,
are you ready to fight, yeah
Fight altogether
as one for the right
To be free once again
tonight we will win

I can see by the look
that you have in your eyes
You came here for metal,
to fight and to die
Defenders of steel,
now we are home

Fight for the kingdom
bound for glory
Armed with a heart of steel
I swear by the brothers
who stand before me
To no man shall I kneel
Their blood is upon my steel

Chiamata alle armi

Quando ci vedranno
correranno per salvarsi
Alla fine pagheranno
per le loro bugie
Così a lungo aspettammo,
ora siamo a casa

Qui ancora una volta
c’è una battaglia da combattere
Raduniamoci assieme
per il suono e la potenza
Così a lungo aspettammo,
ora siamo a casa

Ora combatteremo per il regno,
combattendo col Metallo
Uccidiamoli tutti,
il loro sangue è il nostro sigillo
Combattiamo finchè l’ultimo
dei nemici non sarà morto
Cavalchiamo nel loro sangue
che felicemente abbiamo sparso

Io ora emetto il richiamo,
siete pronti a combattere, si!
Combattiamo tutti assieme
come un sol’uomo per il diritto
di essere ancora liberi
questa notte vinceremo

Io posso capire dallo sguardo
che avete negli occhi
Che siete venuti per il Metal,
a combattere e a morire
Difensori del metallo,
ora siamo a casa

Combattiamo per il regno,
uniti per la gloria
Armati di un cuore di acciaio
Io giuro sui fratelli
che sono davanti a me
Che a nessun uomo mi inchinerò
Il loro sangue è sulla mia spada!

Tags:, - 1.139 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .