Crepitating bowel erosion – Carcass

Crepitating bowel erosion (Erosione di viscere gorgoglianti) è la decima e ultima traccia del secondo album dei Carcass, Symphonies of Sickness pubblicato il 4 novembre del 1989.

Formazione Carcass (1989)

  • Bill Steer – Voce, chitarra
  • Jeff Walker – basso
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Crepitating bowel erosion – Carcass

Testo tradotto di Crepitating bowel erosion (Walker, Steer, Owen) dei Carcass [Earache Records]

Crepitating bowel erosion

Wart-encrusted sebaceous growths
Pustulating, bleeding piles
Are what I boast
Scabby and blistered pectoral skin
Flakes away
As my crushed bowels
evacuate much
To my dismay

Fecal tripe
Take the bite
Urinary swill
Take your fill

Squeeze out the pus
Perforate the rash
Munch the mouldy scabs
Lick the septic gash

Eroded crispy bowels
Corrosive putrid breath
Collapsing, slushy lungs
My diaphragm pickled in meths

Renal ulcerations
Fecal gurgitations
Costive crepitations
Complete anal disgorgement
Disinterring organs
Pus, urine and sewage
Thrust into your naval
To soak up ascitic fluids

An abrasive concoction
Is formed in my throat
Methylated bile
Jaundiced kidneys bloat
Tumorous stomach
Coughing up gall
The thorax infected
With furuncles and boils

The sight of by abdomen
Shrivelling and gurgling
The reek of my bloody pleura
Stagnating and curdling
Cynical and sarcastic
My fetid sense of tumour
Clinical and gastric
I imbibe my own vitreous humour

Soiled prostatic prolapse
Ruptured hernia rips your groin
Your mouth forced wide open
As you’re made to chew
On your haemorrhoids

Gnawing my appendix
Enteric organs glistening
Acholial fluids
Coagulating and thickening

Weakened, cirrhosised liver
Pumping out sludge
Of pediculosal faeces
Sanguineous bile and crud

Avulsion of salted tonsils
Ravaged with a spoon
Your scrotal sac torn open
And stuffed with ano-genital grume

Erosione di viscere gorgoglianti

Sebacei cumuli incrostati di verruche
Sanguinanti ammassi ricchi di pustole
Son ciò di cui mi faccio vanto
Pelle pettorale crostosa e rigonfia
Si sfalda
Mentre le mie piagate budella
evacuano così tanto
Che precipito in un profondo sgomento

Trippa fecale
Dai un morso
Brodo urinale
Fai il pieno

Strizza il pus
Perfora la pustola
Mastica le croste ammuffite
Lecca animatamente la settica cicatrice

Croccanti intestini erosi
Putrido alito corrosivo
Collassanti, melmosi polmoni
Il mio diaframma imbottigliato nell’alcol

Ulcera renale
Rigurgiti fecali
Stitici gorgoglii
Completa espulsione anale
Organi riesumati
Pus, urina e viscerale fanghiglia
Spingi il tuo sistema di scarico
Ad infradiciarsi di liquido ascitico

Un abrasivo intruglio
S’è formato in fondo al mio esofago
Bile metilata
Dilatazione renale per itterizia
Ventre tumorale
Che vomita bile catarrosa
Il torace infetto
Con foruncoli e bolle

Il panorama addominale
Disidratato e gorgogliante
L’olezzo della mia pleura insanguinata
Stagnante e coagulante
Cinico e sarcastico
Il mio fetido senso del tumore
Clinico e gastrico
Assorbo il mio vitreo umore

Lordo prolasso prostatico
Lacerata ernia che recide il tuo inguine
La tua bocca forzatamente spalancata
Mentre sei costretto a masticare
Le tue emorroidi

Rodendo la mia appendice
Gl’organi enterici brillano
Fluidi alcolici
Coagulano ed addensano

Appassito, cirrotico fegato
Che spruzza poltiglia
Di feci pediculose
Oscena e sanguinea bile

Avulsione di salate tonsille
Spolpate con un cucchiaio
Il tuo sacco scrotale squarciato
Ed impagliato con un grumo ano-genitale

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 54 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .