Excoriating abdominal emanation – Carcass

Excoriating abdominal emanation (Escoriando le emanazioni addominali) è la traccia numero tre del secondo album dei Carcass, Symphonies of Sickness pubblicato il 4 novembre del 1989.

Formazione Carcass (1989)

  • Bill Steer – Voce, chitarra
  • Jeff Walker – basso
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Excoriating abdominal emanation – Carcass

Testo tradotto di Excoriating abdominal emanation (Walker, Steer, Owen) dei Carcass [Earache Records]

Excoriating abdominal emanation

Vilely I defile
Chastise, humiliate
Writhing, agonized
As I violate to impregnate
With lathering soaps and suds
I slowly emanize
Innards gurgulate
As they’re sickly baptized

Your rectum I will flood
With bleach, detergents and suds

Rupturing your gall-bladder
Liver bleached and soaked
Lungs now flooded
With bicarbonates and boiling soap
Orifices pumped and plugged
Rectal membrane split
Evaporating your bowels
Anal muscle rips

I grope in the grime
The evaporating motions slush
Pulverizing your gut
In my rubber boots and gloves
Your nates purple and raw
Brill pads scour and cleanse
Sticking plasters on abrased organs
To try and make amends

Scour
Abrase
Scrub
Erase

Your innards I corrode
This process you will loathe
Your innards I evacuate
With my crude methods of hate

Hatred!

Anal track acidically removed
Along with rotten entrails and stools
Disemboweling in my rage
in your colostomy you suffocate

Scour
Abrase
Scrub
Erase

Sadistically sodomizing
With my instruments of grime
Force-feeding it down your throat
If I find the time
Vaseline and talc soothe
the gored ano-obliteration
Sardonically I gloat
on your rectal dislocation

Seething with carnage lust
As the plastic tubing is entrust

Rupturing your gall-bladder
Liver bleached and soaked
Lungs now flooded
With bicarbonates and boiling soap
Orifices pumped and plugged
Rectal membrane split
Evaporating your bowels
Anal muscle rips

The anus sucked inside out
My victim now distraught
Rectal tissue I scald
As I boil the inner core
The orifice now clean
Sanitized
Red and raw
Brutally impaling your rectum
This process I adore

Scour
Abrase
Scrub
Erase

Your innards I corrode
This process you will loathe
Your innards I evacuate
With my crude methods of hate
Anal track acidically removed
Along with rotten entrails and stools
Disemboweling in my rage
in your colostomy you suffocate

Escoriando le emanazioni addominali

Spregevolmente io contamino
Castigo, umilio
Contorcendomi, agonizzato
Come se stessi violentando per fecondare
Con detersivo schiumante e bolle
Lentamente emano
Le viscere gorgogliano
mentre esse son perversamente battezzate

Il tuo retto io sciacquerò
Con candeggina, detergenti e schiuma

Squarciando la tua sacca di bile
Il fegato deterso e fradicio
I polmoni ora pulisco
Con bicarbonato e detersivo ribollente
Gl’orifizi aspirati ed otturati
La membrana rettale strappata
Distillando i tuoi intestini
Si lacerano i muscoli anali

Palpeggio nelle feci
Le evaporate fanghiglie in movimento
Polverizzando il tuo ventre
Nei miei stivali e guanti di gomma
Le tue natiche violacee e scorticate
Meravigliosi tamponi strofinano e purificano
Gesso aderente su organi raschiati
Per tentare e operare riparazioni

Strofinare
Raschiare
Sfregare
Cancellare

Le tue viscere io corrodo
Io aborrisco questo processo
Le tue budella io evacuo
Con i miei crudeli metodi di odio

Odio!

Condotto anale acidamente rimosso
Assieme a interiora putrefatte e liquami
Sbudellando nella mia ira
Nella tua colostomia soffochi

Strofinare
Raschiare
Sfregare
Cancellare

Sadicamente sodomizzato
Con i miei strumenti per le nefandezze
Facendotele ingoiare a forza nella tua gola
Se solo avessi il tempo
Vaselina e talco leniscono
la sanguinaria ano-obliterazione
Sardonicamente mi compiaccio
della tua dislocazione rettale

Fremendo di lussuria carnale
Mentre il tubo di plastica è consegnato

Squarciando la tua sacca di bile
Il fegato deterso e fradicio
I polmoni ora pulisco
Con bicarbonato e detersivo ribollente
Gl’orifizi aspirati ed otturati
La membrana rettale strappata
Distillando i tuoi intestini
Si lacerano i muscoli anali

L’ano risucchia al rovescio
La mia vittima ora sconvolta
Tessuti rettali ustiono
mentre faccio bollire il nucleo interno
L’orifizio ora lindo
Sterilizzato
Arrossato ed infiammato
Mentre impalo brutalmente il tuo retto
Questo è il processo ch’io adoro

Strofinare
Raschiare
Sfregare
Cancellare

Le tue viscere io corrodo
Io aborrisco questo processo
Le tue budella io evacuo
Con i miei crudeli metodi di odio
Condotto anale acidamente rimosso
Assieme a interiora putrefatte e liquami
Sbudellando nella mia ira
Nella tua colostomia soffochi

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 112 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .