Darkness in Paradise – Candlemass

Darkness in Paradise (Tenebre in Paradiso) è la traccia numero tre del terzo album dei Candlemass, Ancient Dreams, pubblicato il 23 novembre del 1988.

Formazione Candlemass (1988)

  • Messiah Marcolin – voce
  • Mats Björkman – chitarra
  • Lars Johansson – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Jan Lindh – batteria

Traduzione Darkness in Paradise – Candlemass

Testo tradotto di Darkness in Paradise (Edling) dei Candlemass [Active Records]

Darkness in Paradise

I’m standing here in silence
This graceful place of peace
Watching the shadows come closer
The birds they sing no longer
The winds they blow no more
With fear of death
I’m waiting for the night to fall

The sun will set forever
One after one the stars they die
The rainbow has turned to black
Darkness has fallen in paradise

Love is lost in memories
All beauty and all light
Have vanished from the
Garden of delight
The Devil and his gift
The heart he stole away
But innocence was lost long ago

The morning will come no more
Our dreams are all gone
Midnight has come to stay
Darkness has fallen in paradise

Oh father please forgive us
Forgive us all our sins
Please bring your light
Again to lead our way
But my prayers are not answered
They fade out to die
And so does the last gleam of hope

The morning will come no more
Our dreams are all gone
Midnight has come to stay
Darkness has fallen in paradise

I know my death is near
Far beyond my dreams
My fate is waiting
To show me the light… I believe

Tenebre in Paradiso

Sono qui in piedi in silenzio
Questo grazioso posto di pace
Guardando le ombre avvicinarsi
Gli uccelli non cantano più
I venti non soffiano più
Con la paura della morte
Sto aspettando la notte per cadere

Il sole tramonterà per sempre
Una dopo l’altra muoiono le stelle
L’arcobaleno è diventato nero
Tenebre sono scese in paradiso

L’amore è perso nei ricordi
Tutta la bellezza e tutta la luce
Sono scomparse dal
Giardino della delizia
Il Diavolo con il suo dono
Ha occultato il cuore
Ma l’innocenza è persa da molto tempo

Il mattino non tornerà più
I nostri sogni sono tutti fuggiti
La mezzanotte è venuta per rimanere
Tenebre sono scese in paradiso

Oh padre ti prego perdonaci
Perdonaci tutti i nostri peccati
Ti prego porta la tua luce
Ancora una volta a illuminare il nostro cammino
Ma le mie preghiere non ricevono risposta
Esse si dissolveranno morendo
E così anche l’ultimo barlume di speranza

Il mattino non tornerà più
I nostri sogni sono tutti fuggiti
La mezzanotte è venuta per rimanere
Tenebre sono scese in paradiso

So che la mia morte è vicina
Così lontana dai miei sogni
Il mio destino attende
Per farmi vedere la luce… io credo

Tags: - 69 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .