Dead eyes – In Flames

Dead eyes (Occhi morti) è la traccia numero nove dell’undicesimo album degli In Flames, Siren Charms, pubblicato il 5 settembre del 2014.

Formazione In Flames (2014)

  • Anders Fridén – voce
  • Björn Gelotte – chitarra
  • Niclas Engelin – chitarra
  • Peter Iwers – basso
  • Daniel Svensson – batteria

Traduzione Dead eyes – In Flames

Testo tradotto di Dead eyes degli In Flames [Epic]

Dead eyes

Throw it all away
Until we are erased
But it doesn’t mean a thing

And I can’t remember
What the skies looked like
Will I find out
That I’m late for salvation?

What if tomorrow never comes?
Don’t let it slip away

This is my world now
I can’t let you bring me down
This new faith guides me through
Things will come my way

Put it down and join the lie
Then my eyes will see again

Gravity takes control
Don’t forsake my troubled times
I’m starting to regret not telling you
All the things I should have

Roll the dice just one more time
Don’t let it slip away

This is my world now
I can’t let you bring me down
This new faith guides me through
Things will come my way

Put it down and join the lie
Then my eyes will see again
I will be reborn

I’m gonna take the world on
Someday I will
I’m gonna take the world on
Someday I will

Throw it all away
Afraid, I will drift on the open sea
I regret not telling you
All the things I should have

Roll the dice just one more time
Don’t let it slip away

This is my world now
I can’t let you bring me down
This new faith guides me through
Things will come my way

Put it down and join the lie
Then my eyes will see again

Occhi morti

Getta via ogni cosa
Sinchè noi non sarem ormai estinti
Ma ciò non significa alcunché

E non riesco a rimembrare
A cosa i cieli somigliavano
Riuscirò mai a capire
Ch’io ormai son in ritardo per la salvezza?

E se il domani non giungesse mai?
Non lasciarlo scivolare via

Questo è ora il mio mondo
Non posso permetterti di portarmi a fondo
Questa nuova fede mi guida innanzi
Gl’ostacoli non giungeranno sul mio cammino

Adagialo al suolo ed unisciti alla menzogna
Poi gl’occhi miei vedranno ancora

La gravità prende il controllo
Non abbandonare i miei tempestosi tempi
Sto iniziando a dolermi di non averti detto
Tutto  ciò ch’avrei dovuto dire

Lancia il dado ancora una volta soltanto
Non lasciarlo scivolare via

Questo è ora il mio mondo
Non posso permetterti di portarmi a fondo
Questa nuova fede mi guida innanzi
Gl’ostacoli non giungeranno sul mio cammino

Adagialo al suolo ed unisciti alla menzogna
Poi gl’occhi miei vedranno ancora
Sarò rinato

Affronterò il mondo
Un giorno lo farò
Affronterò il mondo
Un giorno lo farò

Gettia via ogni cosa
Timoroso, vagherò per mare aperto
Mi dolgo di non averti detto
Tutto  ciò ch’avrei dovuto dire

Lancia il dado ancora una volta soltanto
Non lasciarlo scivolare via

Questo è ora il mio mondo
Non posso permetterti di portarmi a fondo
Questa nuova fede mi guida innanzi
Gl’ostacoli non giungeranno sul mio cammino

Adagialo al suolo ed unisciti alla menzogna
Poi gl’occhi miei vedranno ancora

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 517 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .